Elca di Carlo Naibo vince la XII Golfvelasciando

Un vento di 7 nodi che da borino è poi girato verso scirocco e il sole hanno regalato una magnifica giornata oggi per l’ ultima tappa della Golfvelasciando, che ha visto impegnate nelle acque antistanti Cavallino – Treporti sedici imbarcazioni suddivise in quattro categorie in base alla dimensione. La regata è partita regolare alle 13.30, dopo il classico countdown di 5 minuti, con un percorso a triangolo dal lato di un miglio. La veleggiata è stata vinta in termini assoluti da Elca (che ha tagliato la linea di un arrivo dopo 42 minuti ), seguita al secondo posto da Dialto Team Sportsware e al terzo da X- C’est la Vie. Elca da subito è andata in vantaggio, girando per prima la boa di bolina, per poi consolidare il risultato. Passando alla classifica per categoria, è Elca il vincitore della prima classe, Dialto Team Sportsware si è aggiudicato il primo gradino del podio della seconda classe, Micamale per la terza e No Stame Tocar per la quarta.

La classifica generale dei team nelle tre discipline, dopo la gara di sci del 22 marzo a Cortina Cinquetorri, la tappa di golf del 26 aprile nei campi di Villa Condulmer e la regata di oggi ospitata da Marina Sant’Elena di Marco Costantini è Elca di Carlo Naibo, il secondo gradino del podio è per Dialto Team Sportsware di Diego Dipol e il terzo per X – La Vie di Paolo Stefani.

La coppa family è stata vinta da Manlio Zambelli con la figlia quindicenne Francesca del team X – la Vie. Mentre il miglio atleta sci golf è Francesco Ghedina del Dialto Team Sportsware. La Golfvelasciando dà appuntamento all’anno prossimo con la XIII° edizione.

La manifestazione, ideata da Mirko Sguario, è organizzata dall’associazione Vela per Voi A.S.D. in collaborazione con Sci Club Drusciè Cortina, Golf Club Villa Condulmer, darsena Marina Sant’Elena di Venezia, Y.C.V, Snow Ice. Si ringraziano gli sponsor: Valdo spumanti, Credem, Dialto, Redoro, Alibert.

 

Lascia un commento