Tp 52, a Valencia Bronenosec in evidenza

Altre due prove sono andate in archivio nel secondo giorno di regate davanti alla spiaggia della Malvarrosa, a Valencia, dove ha preso il via l’edizione 2015 della 52 Super Series.
Oggi tipica giornata di brezza valenciana, con sole e termica da sudest tra i 12 e 16 nodi, presentatasi puntuale poco dopo le ore 13. Due le prove svolte con il consueto spettacolo di incroci al limite e arrivi al photofinish.

Ran di Niklas Zennstroem, presidente della classe TP52, si è portata al comando della classifica overall seguita da Alegre di Andy Soriano, esordiente in questo circuito ma yachtsman di lunga esperienza agonistica. Altro esordiente in evidenza è il team russo Bronenosec, un programma che coinvolge molti velisti italiani di primo piano, tra cui Alberto Barovier e Francesco de Angelis che oggi ha vinto la seconda prova della giornata.

Azzurra ha ottenuto un quinto posto nella prima regata, recuperando bene dopo una partenza difficile. Nella seconda prova, dopo una buona partenza, Azzurra navigava tra la quarta e la sesta posizione quando, proprio sul traguardo, ha incrociato un gruppo compatto con diritto di rotta scivolando in nona posizione. “Oggi le cose non sono andate per il verso giusto – conferma lo skipper Guillermo Parada – non abbiamo navigato come sappiamo fare per cui non ci resta che riprenderci e impegnarci al massimo nei prossimi giorni”.

Questa l’analisi del tattico Vasco Vascotto: “Nella prima prova siamo partiti male ma abbiamo dimostrato di saper recuperare. Nella seconda regata, dopo una bella partenza, una barca sopravento ci spinto nell’angolo sinistro quando il vento era saltato parecchio a destra. Sono cose che possono capitare in una flotta numerosa, stavolta è capitato a noi. Più in generale, ritengo si sia identificata la causa di una velocità non soddisfacente che abbiamo avuto oggi, di certo non siamo demoralizzati per il risultato”.
Domani le regate riprenderanno puntualmente alle ore 13, con previsione di brezza termica un poco più leggera di oggi. Come di consueto sarà possibile seguire le regate online grazie al Virtual Eye su www.azzurra.it mentre aggiornamenti in diretta dal campo di regata verranno postati sulla pagina Facebook e l’account Twitter di Azzurra.

La gallery con le foto di Max Ranchi

Lascia un commento