Campionato Nazionale Meteor, da oggi si fa sul serio

Tutto pronto a Le Grazie per l’inizio della kermesse che si presenta ricca di emozioni.

Quasi 50 le imbarcazioni ormeggiate alla banchina di Ria messa a disposizione dall’Autorità Portuale della Spezia che hanno fatto da cornice alla serata di inaugurazione.
Dopo i saluti del Vice Sindaco di Porto Venere, Paola Barsotti ha preso la parola Davide Sampiero, Direttore Sportivo del circolo della Vela ERIX, che senza mezzi termini ha confermato lo sforzo organizzativo di tutti coloro che hanno reso possibile la riuscita dell’evento, in primis il capoflotta spezzino, Giorgio Puccini e, senza nulla togliere agli altri, aggiungiamo noi, Biagio Pergolae Patrizia, quest’ultima con una particolare attenzione all’accoglienza degli accompagnatori deei regatanti.
Il saluto del Presidente del Comitato dei Circoli Velici del Golfo, Giorgio Balestrero, ha messo in evidenza il contributo dell’Amministrazione Comunale di Porto Venere e la particolare attenzione alla vela del Sindaco Matteo Cozzani che, dopo i 3 weekend AUDI MELGES ospitati a Porto Venere, si è reso disponibile a ospitare anche questo importante Campionato Nazionale in quel di Ria.
L’intervento del Presidente della Sezione Velica della Marina Militare, Pasquale Tommasino, ha dimostrato, se ancora ce ne fossse bisogno, che quando eventi di livello nazionale vengono organizzati nel Golfo, la Marina Militare è pronta a dare il proprio contributo.
Oramai c’era più poco da dire, ma il Segretario Nazionale della Classe METEOR, Augusto Toson, ha sorpreso tutti tirando magicamente fuori dalla tasca la bandiera di Classe consegnandola simbolicamente a Davide Sampiero come capofila dell’organizzazione.
Altro gioco di magia, questa volta voluto dal responsabile sez.Vela della Società Sportiva Forza e Coraggio delle Grazie, Massimiliano D’Elia, che ha ‘ingaggiato’ per tutta la durata del campionato un accademico dell’Università di Bologna, il Dott.Andrea Corigliano, che giornalmente cercherà di fornire utili notizie metereologiche a tutti i partecipanti. Ieri sera lo ha fatto in maniera molto professionale e purtroppo possiamo confermare già da stamani che le sue previsioni per il momento sono corrette… purtroppo! Il cielo coperto, venti dal settore meridionale, forse anche qualche goccia di pioggia, accoglieranno la prima giornata di regata!
Per concludere ha preso la parola il Presidente del Comitato di Regata Massimo INCERTI che, con poche parole, ha invitato tutti al briefing tecnico che si svolgerà stamani alle ore 11:00 a Le Grazie.
Fonte: acquadimare.net

 

Lascia un commento