J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy, Calvi Network quinto dopo la prima giornata

Prima giornata all’insegna del vento medio in quel di Sanremo, dove ha avuto inizio la seconda tappa del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy: proveniente da 235° la brezza ha soffiato tra i 10 e i 13 nodi, permettendo lo svolgimento di tre regate.

A partire con il piede giusto, assicuradosi una leadership di quattro punti sul leader del circuito L’elagain (oggi 7-1-2) di Franco Solerio, è stato Notaro Team (3-2-1) di Luca Domenici.

Nessuno dormirà sonni tranquilli, vista la classifica cortissima, con Aria (2-4-5) di Stefano Roberti, Rocad Racing (4-5-3) di Mikael Lindqvist e Calvi Network (5-4-3) di Carlo Alberini radunati in due punti a ridosso delle posizioni di testa.

Peccato per la prima prova, durante la quale abbiamo lasciato un paio di punti per strada, ma nel complesso abbiamo regatato piuttosto bene. E’ ovvio che, aumentando il livello medio della flotta, ogni punto ha il suo peso specifico, ma questo fa parte del gioco ed è tutto sommato un piacere vedere quanto la classe stia diventando competitiva” spiega Carlo Alberini, leader del Lightbay Sailing Team e timonire di Calvi Network.

La seconda frazione del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy, organizzata dallo Yacht Club Sanremo, si concluderà domani con lo svolgimento delle ultime regate.

A Sanremo, a bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini (owner-driver), Karlo Hmeljak (tattico), Giulio Desiderato (randista) e Matteo Savelli (trimmer).

Salutata la Riviera dei Fiori, il Lightbay Sailing Team prenderà parte a un’altra tappe del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy (13-14 giugno a Cervia) per poi volare a La Rochelle, sede del Mondiale (7-11 luglio). Sarà quindi il momento del secondo main event, l’Europeo di Monaco (12-17 ottobre), prima del quale Calvi Network parteciperà alla quinta tappa del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy (10-11 settembre).

Per consultare la classifica provvisoria clicca qui.

 

Lascia un commento