Venezia, i risultati dei controlli alla navigazione dal 4 al 9 maggio

52 pattuglie impegnate in attività di controllo del traffico acqueo e di presidio dei tratti del Canal Grande all’altezza di Rialto e della Ferrovia e, nel fine settimana, del Bacino di San Marco; 1.821 imbarcazioni misurate con telelaser ; 202 unità di navigazione controllate e 55 violazioni accertare in materia di circolazione acquea, di cui 15 per il superamento dei limiti di velocità, prevalentemente nel Canal Grande e nei rii Novo – Ca’ Foscari.

Sono questi i risultati del lavoro svolto dal Servizio navigazione della Polizia municipale di Venezia in soli sei giorni, dal 4 al 9 maggio, nel periodo  dell’inaugurazione della 56. Esposizione internazionale d’arte della Biennale di Venezia. I controlli proseguiranno in modo costante anche nel periodo a venire.

La Direzione Polizia municipale raccomanda il massimo rispetto delle regole imposte per la corretta navigazione, a tutela delle persone e delle strutture della Città storica, patrimonio unico al mondo e degno di massima tutela, anche a costo di qualche piccolo sacrificio organizzativo delle attività personali e produttive.

Lascia un commento