La Duecento del Circolo Nautico Santa Margherita, i passaggi a Sansego

I partecipanti alla XXI edizione de La Duecento organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita e Marina 4, in collaborazione con Paulaner, Acqua San Benedetto, Cantina Colli del Soligo, Astra Yacht, Techimpex e Aiino sono oltre la metà del percorso.

In testa alla flotta, sia nella classe XTutti che in quella X2, assistiamo via tracking satellitare ad interessanti match race e non è detto che alla fine, se il vento rinforzerà nella notte come da previsioni, ci potrà essere il terzo incomodo pronto ad approfittare della situazione.

Alle 10.20 di sabato 9 maggio, Fanatic di Alex Peresson è stata la prima imbarcazione ad essersi lasciata l’isola croata di Sansego alle spalle, seguita dopo circa venti minuti da Altair 3 di Sandro Paniccia, che ha poi raggiunto e superato il Luffe 54 e si trova all’altezza di Rovigno in testa alla flotta.

Terza posizione alle 11.30 per Selene Alifax di Massimo De Campo con Alberto Leghissa alla tattica, seguito alle 11.55 da Lazy del tedesco Richard Mueller primo della classe Trimarani, alle 12.15 da Give me Five Duvetica di Daniele Augusti e alle 12.25 da Selavy di Gianni Montagner.

Nella classe X2 il Millenium 40 Vola Vola dei croati Bojan Bozic-Sandi Lulic continua la sua battaglia con il Farr 40 Shear Terror deiRavennati Pieralberto Setti (veterano della 500×2, che ha vinto con Capricorno nel 1992) e Cesare Salotti, con un vantaggio del primo di 15 minuti nel passaggio di Sansego.

In questa XXI Duecento, si naviga a vista alla ricerca del bordo migliore e mentre alcuni hanno già messo la prua in direzione Caorle e bordeggiano lungo la costa istriana alla ricerca del refolo più favorevole,nelle retrovie qualcuno lotta ancora per raggiungere Sansego.

Le classifiche sono più che mai aperte, ma lo spirito delle lunghe è anche quello di non mollare, fisicamente e mentalmente e fare le scelte strategiche migliori, specialmente nelle insidiose acque croate, può determinare il risultato finale.

I primi arrivi al traguardo di Porto Santa Margherita sono attesi nella tarda serata di oggi sabato 9 maggio, dove il Comitato si sta preparando per accogliere i vincitori delle Line Honor Trofeo Paulaner X2 e XTutti e gli altri protagonisti dell’edizione 2015 de La Duecento.

Per l’elenco dei passaggi aggiornati e per seguire la rotta delle imbarcazioni con SGS Tracking, www.cnsm.org.

Lascia un commento