Il Morosini lascia il segno al Trofeo Accademia Navale

Si conclude il 32° TAN 2015, al termine di tutte le regate delle Classi Tridente, J-24, Snipe e Catamarani Classe A, che hanno decretato i vincitori delle rispettive classi. Tutti gli equipaggi hanno dato il massimo per migliorare le proprie posizioni nelle classifiche parziali, avendo avuto a disposizione, fino ad oggi, un numero ridotto di prove. E proprio in questa circostanza è emersa la bravura dei regatanti che, nonostante il vento debole, hanno regalato uno spettacolo acceso e combattuto. Fino all’ultima prova di regate la classifica era incerta, lasciando col fiato sospeso il pubblico accorso sui campi di regata. I vincitori finali al termine del secondo weekend di regate sono stati premiati, nel pomeriggio, durante la Cerimonia di chiusura presso il Villaggio Tuttovela, alla presenza delle Autorità militari e civili e davanti ad un caloroso pubblico, culminata con l’ammaina bandiera a bordo della Nave Scuola Orsa Maggiore, teatro di numerose visite durante i giorni della manifestazione.

Dalle testimonianze dei regatanti emerge la passione per la vela che accomuna gli equipaggi delle 320 imbarcazioni totali partecipanti a questa edizione del Trofeo. Ad essere premiato per la Classe Snipe è stato Enrico Solerio; per i J-24 a salire sul gradino più alto del podio è “La Superba”; in testa alla classifica finale per i Catamarani Classe A Mirco Mazzini; per la Classe Tridente chiude al primo posto assoluto l’equipaggio del giovane Mancini della Scuola Navale Morisini, prima Marina Estera è stata il Regno Unito e primo equipaggio femminile l’imbarcazione timonata dal GM Giulia Burchielli dell’Accademia Navale. Si è conclusa, inoltre, l’affascinante Tuscany Regatta con “Andromeda” al primo posto, dopo ben 18 ore e 25 minuti di regata, seguita da “Seabiscuit” e “Scamperix”. Le classifiche finali sono disponibili sul sitowww.trofeoaccademianavale.eu.

In mattinata si è svolta, inoltre, la Parata Navale, sulle suggestive note della Fanfara dell’Accademia, che i visitatori hanno potuto ammirare dalla splendida Terrazza Mascagni. A sfilare in linea di fila alcune delle prestigiose barche a vela della Marina Militare, come Orsa Maggiore, Stella Polare e Corsaro II, precedute e seguite dai dragamine Porpora ed Astice.

Lascia un commento