Audi tron Sailing Series – Melges 24: No wind, no race Bombarda Racing è sesto

No wind, no race. A Portovenere è storia quanto fatto fino a ieri: Bombarda Racing chiude l’Act 2 delle Audi tron Sailing Series Melges 24 al sesto posto di una classifica che ha riconosciuto King of Poets, EFG di Chris Rast.

Peccato non aver regatato, non tanto per questioni di risultato, che in questa fase della stagione ha per noi importanza relativa, ma piuttosto per aver perso l’occasione di maturare esperienza tra le boe e raffinare le sinergie di bordo – ha spiegato Andrea Pozzi, armatore di ITA-841 – Sono comunque contento: ci siamo cavati la soddisfazione di un primo e il team ha condiviso momenti di puro agonismo e attimi di relax. Ho notato una crescita a livello di gruppo e questo credo sia determinante in vista delle importanti sfide sportive che ci attendono“.

Nelle acque di Portovenere a bordo di Bombarda Racing hanno regatato Andrea Pozzi (armatore-timoniere), Gianni Sommariva (tattico), Stefano Ciampalini (trimmer), Francesco Pozzi (drizze) e Matteo Velicogna (prodiere). Hanno fatto parte integrante del team il coach Federico Valenti e i componenti dello shore team Paolo Figini e Daniele Dessi.

Bombarda Racing proseguirà la sua stagione partecipando alla frazione di Riva del Garda; appuntamento che condurrà verso il Melges 24 World Championship di Middelfart (30 giugno-5 luglio), dove le iscrizioni hanno già superato quota cento. Il team di Andrea Pozzi sarà quindi di scena a Trapani per la quarta tappa delle Audi tron Sailing Series.

Grazie al supporto di B.Plan Sport&Events, organizzatrice del circuito Audi tron Sailing Series, Bombarda Racing ha offerto agli appassionati lo streaming delle regate disputate a Porto Venere. Per rivedere le prove della seconda giornata clicca qui.

Nel corso della stagione l’equipaggio di Bombarda Racing veste Helly Hansen e regata sotto il guidone dello Yacht Club Costa Smeralda.

Lascia un commento