Audi tron Sailing Series: I Melges 32 invadono Loano

Dopo Melges 24 e Audi Melges 20, a Loano è giunto il momento dei Melges 32: da domani a domenica, infatti, ben diciotto equipaggi lotteranno per garantirsi il titolo di “First of the Kings” delle Audi tron Sailing Series 2015 e iniziare con la giusta determinazione il cammino di avvicinamento al Melges 32 World Championship di Trapani, evento di circuito in programma per fine agosto.

Oltre che per numero, del tutto analogo a quello fatto registrare dal Mondiale disputato a Miami lo scorso dicembre, la entry list stupisce per la quantità di nomi altisonanti che raggruppa. Tra le boe dello Yacht Club Marina di Loano, ospite della manifestazione organizzata da B.Plan Sport&Events in collaborazione con Melges Europe, la sfida si esalterà grazie alla presenza di talenti come il campione olimpico di Barcelona 1992 Jordi Calafat, su Torpyone assieme a Flavio Favini, al tattico di Stig Francesco Bruni, già in America’s Cup con Luna Rossa, e a quello di Inga From Sweden, che punterà su John Kostecki, già vincitore di una medaglia olimpica, di una Volvo Ocean Race e dell’America’s Cup.

Poi ancora Vasco Vascotto e Nicola Celon, tattici di Robertissima e Wilma, Andy Horton con i russi di Synergy GT, Gabriele Benussi (Margherita), Cameron Appleton (Hedgehog), Diogo Cayolla (Fra Martina) e Tommaso Chieffi (Audi e-tron).

“In tutta onestà sono rimasto piacevolmente colpito dall’importante risposta giunta da parte dei team: non ci aspettavamo una presenza così massiccia sin dalla prima frazione. Sono davvero contento, perché oltre ad essere numerosa, la flotta vanta un livello tecnico di assoluta rilevanza. Abbiamo davvero tutti gli ingredienti per scrivere interessanti pagine di vela” dichiara Riccardo Simoneschi, leader di BPSE, “First of the King” della classe Melges 24 con Audi tron e componente dell’afterguard di Audi e-tron.

Come detto in apertura, la prima frazione delle Audi tron Sailing Series riservata alla classe Melges 32 si svolgerà tra venerdì e domenica e la serie si comporrà su un massimo di otto prove, con uno scarto previsto dopo la conclusione della sesta regata.

Lascia un commento