Audi tron Sailing Series, Audi Melges 20: A Loano tira un Fremito d’Arja

Caratterizzata da una brezza da sud variabile tra i 3 e i 5 nodi, la prima giornata delle Audi tron Sailing Series è diventata parte della storia del circuito organizzato da B.Plan Sport&Events in collaborazione con Melges Europe grazie a tre prove valide, gestite con accorta professionalità dal presidente del Comitato di Regata Giancarlo Crevatin e dallo staff dello Yacht Club Marina di Loano.

Centrando tre piazzamenti nella top ten, Fremito d’Arja (Levi-Bianchi) si è assicurato la prima leadership della stagione. L’equipaggio di Dario Levi, runner up delle Audi tron Sailing Series 2014, ha scavato un piccolo solco tra sé e gli inseguitori, guidati dalla coppia Lucifer (Marenghi Vaselli-Chiarugi), vincitore della prima prova, e Out of Reach (Miani-Benussi).

Secondo e terzo “sentono” forte la presenza di Customly (Agusta-Zandonà), quarto a una lunghezza dal podio provvisorio, e di Camay (Bonora-Fracassoli), ultimo componente della top five.

Complicato più che mai a causa dell’onda morta che lo ha attraversato per tutto il corso del pomeriggio, il campo di regata ligure ha mietuto “vittime” illustri, inciampate magari in una sola prova da dimenticare. Mascalzone Latino Jr (Onorato-Page), Atlantichina (Perrone-Desiderato), Pecceré (De Falco-Giordano), Bombarda Racing (Pozzi-Vascotto) e Audi g-tron (Perazzo-SimoneschI), tutti accreditati a vario livello dei favori della vigilia, si trovano questa sera piuttosto attardati.

La prima frazione della Audi tron Sailing Series Audi Melges 20 si concluderà domanipomeriggio: per il completamento della serie sono necessarie altre tre prove. Ricordiamo che solo con sei regate valide sarà concesso lo scarto del peggior risultato.

La stagione Audi tron Sailing Series è supportata dal main sponsor Audi, dall’Official Partner Kuehne+Nagel, dai Technical Partner Torqeedo, Caffè Vergnano, Bavaria, Usail, Nuova Jolly, The Suite Club.

Lascia un commento