Il windsurf a Pasqua a Porto Marghera con evoluzioni mozzafiato

Il giorno di Pasqua gli appassionati di windsurf – circa 50 provenienti da tutta la Provincia – hanno trovato nell’uovo un bellissimo regalo: un forte vento di Nordest mattutino, con raffiche fino a 60 km all’ora, e da Est nel pomeriggio (con raffiche oltre i 70 km all’ora).
E così ne hanno approfittato per fare festa alla spiaggetta della raffineria Irom di Porto Maghera, la cosiddetta Irom Beach. E uno di loro, Franco fabbro, ci ha inviato delle bellissime foto, con il Ponte della Libertà come sfondo.
I surfisti si sono molto divertiti perché le condizioni atmosferiche erano praticamente perfette per evoluzioni sull’acqua. Il vento teso ha trasformato questo spicchio di Porto Marghera in un posto ideale per gli appassionati di windsurf.

Lascia un commento