Golfvelasciando: Conclusa la prima tappa di slalom gigante

Nel paesaggio delle Cinquetorri, imbiancato dalla nevicata della notte, si è conclusa la prima tappa della Golfvelasciando, la manifestazione sportiva che unisce gli appassionati di tre diverse discipline il golf, la vela e lo sci, ideata da Mirko Sguario e giunta alla dodicesima edizione. In 160 si sono sfidati tra i paletti dello slalom gigante nonostante la scarsa visibilità, divisi in categorie come da regolamento FISI. La gara partita alle 10 ha incoronato vincitore assoluto con il tempo di 1’02.39 Jacopo Di Ronco del Dialto Team Sportswear, categoria seniores maschile. Prima femminile Francesca Zambelli con 1’08.70 categoria under 16. Il primo armatore è Carlo Naibo (la barca è Elca) con 1’04.98. In gara anche Giacomo Bertagnolli, atleta non vedente tornato da poco dal Canada dove con la squadra azzurra ha gareggiato nei mondiali per non vedenti. Guidato dall’allenatore Achille Crispino ha ottenuto un ottimo terzo posto nella Golfvelasciando con 1’12.36 categoria under 16 maschile. Il rifugio Scoiattoli di Guido e Claudia Lorenzi ha ospitato le premiazioni, mentre sabato sera è stato la cornice della cena di gala conclusa con la discesa in motoslitta o in gatto delle nevi.
«È stata una gara sofferta a causa delle condizioni meteo – spiega Mirko Sguario – la pista era molto impegnativa e questo ha valorizzato molto le tecniche di sci degli atleti». «Siamo riusciti a fare una bellissima edizione, ringrazio chi ha lavorato all’organizzazione, gli sponsor, lo Sci Club Drusciè e, il rifugio Scoiattoli alle Cinquetorri», conclude Mirko Sguario.

La Golfvelasciando è organizzata da Vela per Voi A.S.D. in collaborazione con Sci Club Drusciè Cortina, Golf Club Villa Condulmer, darsena Marina Sant’ Elena di Venezia, Y.C.V., Snow Ice. Ogni armatore ha un proprio team, la classifica finale viene fatta sulla base della combinata delle gare di sci, golf e vela. Della gara di sci verrà conteggiata la media dei quatto migliori risultati. Nella regata il regolamento impone la presenza in barca di uno sciatore e un golfista tra tutti gli iscritti.

La manifestazione prosegue nei campi da golf di Villa Condulmer a Mogliano Veneto il 26 aprile, con un percorso con formula di gara Stablefoor 18 buche con partenza Shotgun suddivise per hcp, mentre per i non tesserati FIG è prevista una gara di putting green (minigolf). Si conclude a Venezia con la vela nella base logistica del Marina Sant’ Elena il 24 maggio. Sarà una regata open su percorso a triangolo che si disputerà al largo del Lido. L’unica regola per la formazione

La Golfvelasciando è organizzata da Vela per Voi A.S.D. in collaborazione con Sci Club Drusciè Cortina, Golf Club Villa Condulmer, darsena Marina Sant’ Elena di Venezia, Y.C.V., Snow Ice. Ogni armatore ha un proprio team, la classifica finale viene fatta sulla base della combinata delle gare di sci, golf e vela. Della gara di sci verrà conteggiata la media dei quatto migliori risultati. Nella regata il regolamento impone la presenza in barca di uno sciatore e un golfista tra tutti gli iscritti.

La manifestazione prosegue nei campi da golf di Villa Condulmer a Mogliano Veneto il 26 aprile, con un percorso con formula di gara Stablefoor 18 buche con partenza Shotgun suddivise per hcp, mentre per i non tesserati FIG è prevista una gara di putting green (minigolf). Si conclude a Venezia con la vela nella base logistica del Marina Sant’ Elena il 24 maggio. Sarà una regata open su percorso a triangolo che si disputerà al largo del Lido. L’unica regola per la formazione

Lascia un commento