Audi Italia Sailing Team – Melges 24, Audi tron aprirà il 2015 a Portorose

Si aprirà ufficialmente a fine marzo la stagione agonistica dell’Audi Italia Sailing Team e della sua barca di punta: Audi tron.

Da tre anni ai vertici della Ranking List Internazionale, il Melges 24 di Riccardo Simoneschi sta preparando la trasferta di Portorose, sede, tra il 27 e il 29 marzo, della prima frazione delle European Sailing Series, circuito che da quando è nato è stato egemonizzato proprio dall’equipaggio dell’Audi Italia Sailing Team. Nel corso dell’inverno, Audi tron ha svolto diverse sessioni di allenamento, alcune delle quali a Varazze in partnership con Bombarda Racing di Andrea Pozzi.

Il calendario di Audi tron prevede poi la partecipazione a tutte le frazioni delle Audi tron Sailing Series (Loano, Portovenere, Riva del Garda, Porto Ercole, Trapani e Genova), da quest’anno aperte anche al più affermato tra i one design prodotti dalla Melges Performance Sailboats, e ad altri due eventi inclusi nel circuito europeo (certa la presenza in quel di Campione).

L’appuntamento più importante è però fissato a cavallo tra giugno e luglio, quando oltre cento Melges 24 si raduneranno nella danese Middlefart per contendersi il titolo iridato: “Il Mondiale è senza dubbio il main event della stagione, l’evento che vedrà tutti i team esprimersi al massimo delle proprie potenzialità e che conterà sulla presenza massiccia di partecipanti, vista la diffusione che la classe ha raggiunto nei paesi scandinavi – spiega Riccardo Simoneschi, timoniere di Audi tron – Come Audi Italia Sailing Team puntiamo molto anche sulle Audi tron Sailing Series: per i Melges 24 rappresentano una novità e non sarebbe male, dopo aver vinto diverse volte le European Sailing Series, mettere il sigillo anche su questo circuito. Non sarà comunque facile, perché ogni anno che passa i rapporti di forza si fanno sempre più prossimi e spuntano sempre nuovi equipaggi capaci di spunti e prestazioni convincenti”.

A bordo di Audi tron regateranno Riccardo Simoneschi (timoniere), Gabriele Benussi (tattico), Stefano Orlandi (trimmer), Federico Buscaglia (drizze) e Lucia Giorgetti (prodiere).

Lascia un commento