Briccole, arrivano le nuove ma restano le vecchie

Da qualche tempo il Magistrato alle acque, in accordo con la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera, ha finalmente dato il via libera al ri-posizionamento delle briccole che delimitano i canali della Laguna Veneta.

Vien da chiedersi però il perché, durante le operazioni di installazioni delle nuove paline, non siano state rimosse le vecchie, lasciando le pericolosissime punte a filo d’acqua. Un vero e proprio pericolo per tutte le imbarcazioni che ci auguriamo possa essere risolto al più presto.

Lascia un commento