Red Bull Foiling Generation, un nuovo rivoluzionario format di regata per i giovani

Red Bull Foiling Generation è un nuovo circuito di regate per giovani talenti con età compresa tra i 16 e i 20 anni. Tutti i partecipanti utilizzeranno i catamarani Flying Phantom, in equipaggi di due persone.

Le regate si svolgeranno seguendo un nuovo format a eliminazione diretta con quattro barche sulla linea di partenza delle prove, ognuna contraddistinta da un colore, rosso, giallo, blu o grigio.

I primi due team avanzano al girone successivo, mentre gli altri due equipaggi hanno una seconda chance di qualificarsi attraverso un girone di ripescaggio. La competizione prosegue a eliminazione diretta fino alla prova finale, in cui il vincitore viene proclamato campione nazionale.

I sette vincitori delle rispettive tappe nazionali, saranno invitati alla prima finale mondiale del Red Bull Foiling Generation nel 2016.

Per partecipare al Red Bull Foiling Generation, i giovani velisti devono presentare la richiesta collegandosi al sito: www.redbull.com/FOLING

I direttori sportivi del Red Bull Foiling Generation, Hans Peter Steinacher e Roman Hagara, selezioneranno quindi i velisti più talentuosi, in base alle capacità tecniche, la forma fisica e ai loro risultati sportivi. Le barche e le infrastrutture saranno fornite dall’organizzazione.

Il Calendario delle regate del Red Bull Foiling Generation 2015

17 – 19 aprile                     Wakayama/Giappone
26 – 28 giugno                  Weymouth/Regno Unito
10 – 12 luglio                 Malcesine/Italia
07 – 09 agosto                   Malmö/Svezia
04 – 06 settembre            Aarhus/Danimarca
25 – 27 settembre             San Pietroburgo/Russia
19 – 21 ottobre                   TBA/Francia

I team del Red Bull Foiling Generation utilizzeranno gli innovativi Flying Phantom, i primi catamarani da regata con foil, leggeri, velocissimi e prodotti in serie.

Il Flying Phantom ha una caratteristica unica: anche con soli 7 nodi di vento, infatti, questo catamarano è in grado di sollevare completamente gli scafi e volare letteralmente sull’acqua.

Con il Flying Phantom in modalità ‘volo’, definita hydrofoiling, i migliori velisti sono in grado di raggiungere velocità fino a 35 nodi. “Volare sulla la superficie dell’acqua su un catamarano di 18 piedi ti da un’idea di cosa significa regatare su un vero catamarano dell’America’s Cup” ha commentato Roman Hagara, direttore sportivo del Red Bull Foiling Generation.

Il Flying Phantom deve questa sua caratteristica unica a un peso molto contenuto, a derive a V e a estremità dei timoni a T, che funzionano come piccole ali creando la portanza necessaria a sollevare dall’acqua scafo ed equipaggio. “Sembra di togliere il freno a mano: la barca accelera molto velocemente e si solleva naturalmente dall’acqua” ha spiegato Peter Steinacher, che, con Roman Hagara, ha inventato il format unico del Red Bull Foiling Generation.

Scheda tecnica Flying Phantom:

  • Lunghezza: 5,52 m (18 piedi)
  • Larghezza: 3,00 m
  • Peso: 155 kg
  • Altezza albero: 9,60 m
  • Randa: 18 m2
  • Fiocco: 5,5 m2
  • Gennaker: 24 m2
  • Materiali: fibre di carbonio pre-impregnato, Nomex-Sandwich
  • Equipaggio: 2 persone

Lascia un commento