8 marzo, Silvia Zennaro premiata a Chioggia con il ‘premio di riconoscimento al femminile’

Marzo è il mese dedicato alla donna e Chioggia ha preparato un programma ad hoc: incontri, dibattiti, intitolazioni, premiazioni e musei gratis. Giornata principale delle celebrazione sarà ovviamente l’8 marzo: alle 10.30 all’auditorium San Nicolò verrà consegnato il «premio di riconoscimento al femminile».

Uno andrà alla memoria della maestra Giovanna Salce. Annamaria Pambianchi, Gina Duse e la velista Silvia Zennaro le altre premiate. «Sono donne che si sono distinte nel nostro territorio per la loro opera meritoria nei vari ambiti della società, dalla cultura, all’educazione, allo sport – spiega l’assessore alle pari opportunità, Alessandra Lionello – Abbiamo voluto ricordare Giovanna Salce, conosciuta come signorina Salce, consacrata nell’Istituto secolare delle Missionarie degli Infermi Cristo Speranza, presidente dell’Avulss, per ben 25 anni che ha dedicato la sua intera vita al prossimo. Con questo premio inoltre la città vuole ringraziare personalità come Annamaria Pambianchi, insegnante, storica e scrittrice; Gina Duse, insegnante e storica locale e Silvia Zennaro, campionessa mondiale di vela».

Lascia un commento