Bando 1° modulo corso istruttori derive primo livello

Il Comitato FIV XII Zona Veneto organizza dal 2 al 6 marzo 2015 presso il circolo Mariclea Club – Eraclea Mare un Corso 1° Modulo – Istruttore 1° livello (Allievo istruttore) per la specializzazione “Derive” che si svolgerà secondo le modalità e i programmi previsti dalla Normativa FIV. Il corso verrà effettuato solo se sarà raggiunto il numero minimo di 15 iscritti; 30 numero massimo di partecipanti. Obiettivi del corso (durata minima 36 ore con massimo 4 ore di assenza): al termine del corso verrà rilasciato ai Candidati idonei un attestato che autorizza l’attività di Tirocinio di Allievo Istruttore.
Requisiti per la partecipazione:
  1. Essere cittadini italiani o di altro Paese appartenente alla Comunità Europea.Avere compiuto 18 anni.
  2. Essere in possesso del diploma di scuola media inferiore.
  3. Essere o essere stati tesserati (con tesseramento ordinario) presso un Affiliato FIV per almeno due anni consecutivi e avere la tessera FIV valida per l’anno in corso con idoneità medico sportiva.
  4. Essere presentati dal Presidente di un Affiliato FIV, il quale attesti, tramite curriculum vitae che il candidato:
  • abbia buone conoscenze (riferite al Manuale dell’Allievo FIV – ultima edizione) e capacità tecniche nella conduzione di imbarcazioni di vario tipo Derive sia di tipo singolo che collettivo, come richiesto nelle prove di selezione più avanti descritte;
  • abbia svolto attività sportiva e/o agonistica su vari tipi;
  • sappia condurre un mezzo di assistenza a motore, come richiesto nelle prove di selezione più avanti descritte;
  • sappia nuotare e immergesi con disinvoltura anche con indumenti;
  • abbia predisposizione all’insegnamento, anche derivante da eventuale attività praticata presso un Affiliato o Zona di appartenenza.
Se il candidato appartiene ad un Paese facente parte dell’Unione Europea, per il requisito al punto 4 deve dimostrare di essere stato tesserato per una Federazione riconosciuta dall’ISAF da almeno due anni e per l’anno in corso deve essere Tesserato alla FIV con idoneità medico sportiva; nel corso dei sopra descritti anni deve avere praticato vela sportiva attivamente.
Possono essere ammessi anche cittadini extracomunitari che oltre ai requisiti soprascritti devono essere in regola con le leggi vigenti, devono avere una buona conoscenza della lingua italiana e devono essere in grado di dimostrare il  rapporto di collaborazione con la Società che li presenta.
Diversamente abili:
Il Consiglio Federale si riserva di ammettere al primo modulo del corso istruttori di 1° livello i diversamente abili che ne facciano richiesta, previo insindacabile riscontro medico da parte della Commissione Medica Federale (o documentazione specifica che ne confermi l’idoneità). Il diversamente abile che avrà regolarmente frequentato il Corso e risulterà idoneo alla valutazione finale potrà svolgere la sua opera solo se accompagnato da un Istruttore accompagnatore o un Allievo Istruttore (i quali non possono essere diversamente abili) o da una persona specializzata in salvamento.
NON VERRANNO EFFETTUATE PROVE DI SELEZIONE MA LE VERIFICA DELLE CONOSCENZE E CAPACITÀ DEI PARAGRAFI 5a e 5c PRECEDENTI VERRÀ EFFETTUATA DURANTE IL CORSO STESSO POTENDO COMPORTARE UN GIUDIZIO DI NON IDONEITA’ FINALE.
Descrizione delle prove di selezione (che verranno svolte contestualmente al corso):
Prove Scritte:
  • Risoluzione scritta di questionari riguardanti argomenti di cultura e tecnica velica, marinaresca, meteorologia e di carattere generale.
Prove pratiche:
  • Mezzo appoggio
  • Recupero simulato di uomo in mare
  • Manovra di accosto da lato dritto a lato sinistro a motore
  • Traino di 2 barche a vela
  • Avviamento manuale
  • Partenza e rientro ad un pontile
Vela su derive:
  • Partenza (da spiaggia, pontile, scivolo, ecc.)
  • Conduzione e manovre su percorso a triangolo (lati di 100 m.) con boa al vento
  • Manovrare attorno ad un gommone ancorato (max 2 lunghezze di distanza dal gommone)
  • Conduzione in linea di fila (mantenimento costante della distanza fra le barche)
  • Navigazione senza timone (con vento non inferiore a 4 nodi e non superiore a 8 nodi)
  • Recupero di “uomo in mare” (prodiere in acqua, timoniere governa per il recupero)
  • Scuffia e raddrizzamento
  • Rientro (a spiaggia, pontile, scivolo, ecc.)
QUOTA D’ISCRIZIONE AL CORSO
La quota di iscrizione al corso è di euro 160,00 e andrà versata al momento della conferma dell’effettuazione del corso da parte del Comitato di Zona, e comunque non oltre il 27 febbraio; essa non potrà essere rimborsata in seguito per nessun motivo.
Il pagamento dovrà essere effettuato esclusivamente con bonifico bancario intestato a FIV COMITATO XII ZONA – VENETO IBAN IT09M0100502046000000036500 indicando nella causale il tipo di corso, nome/cognome/tessera FIV del candidato.
ISCRIZIONI AL CORSO
Inviare copia del modulo di iscrizione e della documentazione tramite posta elettronica a xiizona@federvela.it entro il 20 febbraio 2015. Ricevuta conferma dell’effettuazione del corso, inviare la copia del bonifico. Tutta la documentazione dovrà essere consegnata in originale il primo giorno del corso.

Lascia un commento