Circolo della Vela Mestre: La sintesi dell’attività 2014 e i progetti 2015

Anche il 2014 si è chiuso con tantissime soddisfazioni per il Circolo della Vela Mestre, con molte attività e altrettante vittorie per i nostri soci.

Il numero dei soci, che ha superato anche quest’anno quota 500 attestandosi sui 510, ha sancito la continua crescita del circolo e la sua volontà di essere presente in modo attivo nel modo della vela.

Per quanto riguarda il settore giovanile in particolare sono ben 58 gli atleti suddivisi tra Cadetti e Juniores; 151 sono invece i soci Seniores e 12 i soci che svolgono attività paralimpica.

PROGETTI REALIZZATI

Tra i progetti realizzati nel corso del 2014, interessante è stato il “Corso sulla Sicurezza ed Emergenza in mare” con approfondimenti sul protocollo Offshore Special Regulations dell’ISAF e con la presenza del prof. Verna e di Safety World.

Anche il Corso Impiombatura ha riscosso numerose adesioni come le intense serate a tema con la presenza di persone note nel mondo della vela come Susanne Beyer la navigatrice solitaria che nel 2011 ha concluso la regata mondiale Mini Transat al ventitreesimo posto, prima fra gli italiani e seconda donna in assoluto; altri incontri che hanno ottenuto parecchio consenso sono stati quello con Tecnosailing sui Principi di regolazione di un albero o quello con Geosinertec con il suo progetto di localizzazione e tracking.

Nei primi mesi dell’anno è stato realizzato il refitting delle imbarcazioni sociali Alpa 550 con l’aiuto e la disponibilità di oltre 40 soci, il cui lavoro scrupoloso ha consentito di riportare a nuovo le cinque imbarcazioni sociali 550 che vengono utilizzate per i corsi per adulti e per le attività veliche sociali.

Anche la

Comunicazione ha avuto un’attenzione particolare nel corso di tutto il 2014 con i Comunicati Stampa diffusi ai media, su tutti gli eventi organizzati ed i successi conquistati nelle attività, e con le Newsletter periodiche indirizzate ai soci e simpatizzanti.

E’ stato anche rinnovato il sito web del circolo, con la consulenza del Media Partner ZF Media s.r.l., che ha contribuito alla diffusione della conoscenza delle numerose attività del Circolo anche verso l’esterno.

Nel corso del 2014 i visitatori del sito sono stati quasi 12.500 mentre le pagine consultate sono state oltre 191.000.

Accanto al sito web è continuata la manutenzione della pagina su FaceBook che ha portato al raggiungimento di quasi 650 adesioni e alla visualizzazione di post/articoli con picchi giornalieri che hanno raggiunto anche le 2.700 persone.

Interessante successo anche per la vittoria del Circolo della Vela Mestre al concorso “Photo & Selfie Contest Scuola Vela FIV” indetto dalla Federazione Italiana Vela a livello nazionale, che prevedeva la pubblicazione della foto di un socio con tema “la scuola vela dei ragazzi”.

Nel corso dell’anno sono state organizzate anche diverse giornate “Prova la vela”, occasioni imperdibili per poter provare le particolari imbarcazioni 2.4mR, che per la loro sicurezza sono solitamente utilizzate dagli atleti disabili ma che sono altrettanto divertenti e sicure anche per i normo-dotati. Tali eventi si sono potuti realizzare grazie al coordinamento di un nostro istruttore federale specializzato nella scuola vela per disabili e alla stretta collaborazione con la Onlus Vela Mestre X Tutti.

Nel corso del 2014 anche la formazione ha avuto un ruolo fondamentale tra le attività del circolo.

Sono stati organizzati corsi di Scuola Vela Estiva per i bambini dai 6 anni in su, che hanno visto la presenza di quasi 200 atleti nell’arco di 9 settimane, con il supporto di 4 istruttori federali, 5 allievi istruttori e 23 agonisti (delle classi laser, optimist, 420 e RSFeva).

Accanto ai corsi per bambini, sono state realizzate anche diverse edizioni di Corsi di Deriva per Adulti, sia di base che di perfezionamento, che hanno visto la partecipazione di 35 iscritti, alcuni dei quali hanno poi partecipato anche ai corsi di Vela d’Altura tenuti anch’essi da nostri istruttori federali.

Prima dell’estate è stato anche realizzato il progettoVelaScuola” definito dalla Federazione Italia Vela ed indirizzato a quei Circoli Sportivi che hanno come scopo primario la diffusione e lo sviluppo della cultura nautica tra i giovani. L’importante intesa e collaborazione tra il Circolo della Vela Mestre e l’Istituto primario “San Gioacchino” di Mestre ha visto il coinvolgimento di oltre 100 ragazzi delle classi quarte e quinte elementari, in un’età compresa tra i nove e gli undici anni e con loro è stato sviluppato un intenso programma sia di tipo teorico che di tipo pratico con l’utilizzo di un simulatore e con vere e proprie uscite in acqua.

Sempre per la classe Dinghy 12’ ormai imperdibile è l’appuntamento con il Campionato Invernale che raggiunge sempre iscrizioni da record.

In altura, immancabile la Coppa Metamauco, alla sua 17ma edizione, in collaborazione con lo Yacht Club Vicenza, con quasi una trentina di partecipanti nel mese di maggio ha sancito sulle acque di Chioggia un’altra imperdibile occasione di spettacolo velico.

Anche le classi 420 e RSFeva hanno visto nel 2014 un Campionato Zonale organizzato dal CdVM, valido anche per l’ammissione per il Campionato Nazionale 2014 della classe 420.

Per la classe Optimist, è stato realizzato il consueto appuntamento con il VI Trofeo Porto di Venezia dove ben 29 cadetti e 27 juniores si sono dati battaglia nelle acque di San Giuliano.

Sempre prezioso il supporto de Il Porto di Venezia, di Autorità Portuale di Venezia e APV Investimenti, che hanno contribuito a rendere protagonisti i nostri giovani atleti.

A Cavallino è stato realizzato il Campionato Interzonale della classe Laser, organizzato assieme alla Compagnia della Vela, che ha avuto un grande successo anche per il numero di iscritti con 21 concorrenti in classe Standard, 34 in classe Radial e 32 in classe 4.7.

Anche per il 2014, importanti momenti di condivisione sono state anche le 4 giornate del Campionato Sociale che hanno decretato i Campioni Sociali 2014 del CdVM per le diverse classi e tutte le età: Optimist, Laser, Dinghy 12’, 420, RSFeva, derive e 550.

Nel corso del 2014 gli atleti del CdVM hanno partecipato a moltissime regate in numerose classi come Laser, Optimist, 2.4mR, Dinghy 12’, RSFeva e 420, Vela al Terzo e Altura ed importanti anche i numerosi successi ottenuti da parecchi di loro.

Tra i Laser, Isacco Di Gregorio ha conquistato uno straordinario primo posto in classe Radial alla Regata Interzonale Laser di Eraclea ed un secondo alla Regata Interzonale Laser di Lignano.

Pietro Padoan è arrivato terzo in classe Radial al Campionato Interzonale Laser di Bibione ed ancora protagonista Isacco Di Gregorio primo in classe Radial e seconda Marta Della Valle in classe 4.7 al Campionato Zonale Laser di Chioggia mentre grande vittoria di Marco Zennaro nella classe Radial alla terza tappa dell’Italia Cup Laser di Ancona.

Alla 35° Coppa Città di Muggia e 21° Trofeo Pino Suraci, in classe Laser Radial i due gradini più alti del podio sono stati monopolizzati dai nostri bravissimi Pietro Padoan e Marco Zennaro rispettivamente primo e secondo ed assieme a tutto il gruppo dei nostri atleti della classe Radial hanno conquistato il 21° Torfeo Pino Suraci come la squadra meglio classificata nella classe più numerosa.

Tra i piccoli, in classe Optimist Tommaso Boccuni si è piazzato secondo al TAN-Trofeo Accademia Navale organizzato dalla Marina Militare di Livorno.

Bravissimi i nostri atleti Clara Finotello, Marco Salvato, Gianluca Grinovero, Matteo Canever e Giulia Lombardi che hanno conquistato il terzo gradino del podio al Lido di Venezia alla Selezione Zonale Optimist a Squadre per il Campionato Italiano.

Grandissima giornata all’interno dell’evento Ottobre Blu a Chioggia, nel 37° trofeo Pugno valido come prova di Campionato Zonale per la classe Optimist per Gianluca Grinovero arrivato terzo e Marco Salvato quarto in classe Juniores.

Anche nella classe 2.4mR, ottimi successi per la nostra squadra con Paolo Bianchini e Gianni Genovese terzial 2° Trofeo Nazionale di Team Race per la classe 2.4mR e con Paolo Bianchini terzo al Campionato Zonale XII zona per la classe 2.4mR.

Anche in Altura il CdVM si è saputo distinguere dove, a Trieste alla settimana Velica Internazionale, l’imbarcazione Vahinè 5 (un Grand Soleil 40 R) del socio e consigliere Berton Lauro ha ottenuto uno splendido primo posto in classe ORC nella regata costiera Trieste-S.Giovanni in Pelago-Trieste.

Il nostro socio Filippo Scarpa ha invece vinto il Circuito Long Distance posizionandosi con la sua imbarcazione in ottima posizione alle regate Velalonga a San Giuliano, Trofeo 4 Venti sul Lago di Garda e terza prova sul Lago D’Idro.

Un bellissimo terzo posto infine nella Vela al Terzo al Trofeo Nuti conquistato dall’equipaggio della Sampierota Fogo con i nostri soci Mauro Zennaro, Riccardo Rosselli, Marika Manfrinato e Michela Montato.

Grandissime soddisfazioni infine per il Circolo della Vela Mestre che ha visto premiati come Campioni Sociali 2015 della XII Zona della Federazione Italiana Vela, ben quattro bravissimi atleti:

Tommaso Boccuni – 3° Classificato Optimist Cadetti

Marta Della Valle – 1° Classificata Laser 4.7 Under 16 Girl

Isacco Di Gregorio – 1° Classificato Laser Radial Maschile

Giacomo Ricciotti – 1° Classificato Laser Standard Under 19

CALENDARIO 2015

Per quanto riguarda le attività del circolo nel corso del 2015, è stato definito il calendario delle manifestazioni sportive che vedranno presenti nelle nostre acque atleti di parecchie classi come i Dinghy 12’ che in aprile parteciperanno al consueto Trofeo Mantovani-Memorial Milanesi, valido anche per il Campionato dell’Adriatico e per il Campionato Zonale, ed in ottobre/novembre con il Campionato Invernale Dinghy 12’.

Sempre in aprile ci sarà il Campionato Zonale per le classi dei doppi RSFeva e 420, valido anche come Coppa SAEM 2015, che vedrà la sua realizzazione grazie anche al supporto dei nostri amici di S.A.E.M. snc.

Per quanto riguarda l’altura immancabile sarà in maggio la Coppa Metamauco alla sua 18ma edizione alla quale precederà a fine aprile la Adriatic up, novità della stagione, con percorso Monfalcone-Venezia-Monfalcone.

Anche quest’anno il Campionato Sociale sarà realizzato in 4 giornate, in giugno, luglio, settembre e ottobre, e sarà valido per tutte le classi.

I 2.4 saranno impegnati con il Campionato Interzonale di marzo/agosto/settembre (organizzato in collaborazione con la Compagnia della Vela).

Immancabile sarà in settembre il VII Trofeo Porto di Venezia per classe Optimist, con l’importante supporto de Il Porto di Venezia, di Autorità Portuale di Venezia e APV Investimenti.

Grande novità di quest’anno è il Campionato del Polo Nautico che, in collaborazione con il Circolo Velico Casanova e l’associazione Canottieri Mestre, nei mesi di aprile, maggio, giugno, luglio e settembre, vedrà confrontarsi nelle acque di Punta San Giuliano tantissime classi ed imbarcazioni.

I nostri atleti saranno inoltre impegnati “fuori casa” con parecchi Campionati Nazionali ed interzonali per i Laser come ad es. quelli di Imperia, Malcesine, Lignano, Sistiana, Crotone, Civitanova, Scarlino e Castellabate.

Lascia un commento