Bassa marea eccezionale, decine gli interventi per barche impiccate

Sono state decine gli interventi nel fine settimana che sono continuati poi anche nella giornata di lunedì da parte dei vigili del fuoco su di imbarcazioni che, causa la bassa marea eccezionale di questi giorni, si erano impiccate.

Il centro previsione maree del comune di Venezia segnalava infatti un valore che si aggirava tra i -45 e – 55 sul livello medio del mare che ha letteralmente prosciugato i canali della Laguna.

Ne sono seguite decine di chiamate ai vigili del fuoco, anche se non sono state segnalate situazioni particolarmente critiche. I pompieri hanno però dovuto intervenire per tutto il giorno in delicate operazioni di recupero e raddrizzamento delle imbarcazioni, anche per evitare pericolosi sversamenti di carburante nei canali.

Foto: Facebook – Insieme per il Lido

Lascia un commento