Partita la Sydney-Hobart all’insegna di un meteo minaccioso

In attesa di notizie riguardanti Veneti impegnati in campi di regata cogliamo l’occasione di dare uno sguardo ad una delle regate più classiche nella storia della vela.

E’ partita da Sydney sotto un cielo azzurro la 70/a edizione della Sydney-Hobart, classica regata di fine anno dell’emisfero australe che vede al via quest’anno ben 117 imbarcazioni. In testa si è portato Perpetual Loyal, ma la sfida per tutti si preannuncia come al solito difficile, perchè le previsioni nella rotta di 630 miglia (1170 km) verso la Tasmania non sono buone.

I meteorologi prevedono venti forti, tra i 30 e i 40 nodi, e mare grosso, condizioni che di sicuro impediranno di battere l’attuale record della regata, un giorno, 18 ore 23 minuti e 12 secondi, che appartiene a Wild Oats XI, plurivincitore della prova. La stessa imbarcazione si trova attualmente in quarta posizione, preceduto 30 metri Comanche e da Raggamuffin 100 di Syd Fischer, 87enne leggenda della vela australiana.

Guarda il video della partenza

Alcune foto della partenza

Lascia un commento