Silvia Zennaro al via della Copa Brasil de Vela Rio de Janeiro

Sono iniziate ieri nella baia di Rio de Janeiro le regate della Copa Brasil de Vela 2014, manifestazione riservata alle classi olimpiche che riunisce nei campi di regata delle prossime Olimpiadi anche un gran numero di equipaggi stranieri. Tra questi anche gli azzurri che già dai primi di dicembre sono in Brasile per svolgere una serie di allenamenti e per iniziare a prendere possesso della base operativa della squadra, la sede de Projecto Grael che sorge a Niteroi.

Dopo la prima giornata Silvia Zennaro è diciassettesima

“Oramai sono qui da più di una settimana, trascorsa molto velocemente e intensamente: mattina in palestra e pomeriggio uscita in barca – racconta a Velaveneta.it Silvia Zennaro –.  Il posto sembra essere molto ventoso e ondoso, ci siamo allenati tutti i giorni senza problemi.”

I risultati al completo all’indirizzo http://www.copabrasildevela.com.br/#!c_services/c1ger

Da segnalare che ieri il programma ha subito un ritardo poiché l’organizzazione è stata costretta a spostare le regate dei Nacra 17 dal Campo di regata Pao de Azucar all’Escola Naval, decisione presa in seguito a un’interrogazione della squadra olandese, appoggiata anche da altre federazioni, che richiedeva un’accurata analisi delle acque antistanti il celebre Pan di Zucchero. Analisi che effettivamente hanno evidenziato come l’inquinamento batteriologico delle acque in questione sia estremamente elevato, tanto da spingere l’organizzazione a tenere lontani i velisti da quello che viene considerato un pericolo piuttosto serio e da non sottovalutare.

Lascia un commento