Coppa America: La 35esima mette la prua in direzione Bermuda

A questo punto non dovrebbero esserci più dubbi, sulla sede, le Bermuda, destinata a ospitare la 35/a edizione dell’America’s cup di vela. Il 2 dicembre, salvo clamorosi e imprevisti colpi di scena, arriverà l’annuncio degli organizzatori (e detentori) del trofeo: gli statunitensi di Oracle Racing.

Il mare dell’arcipelago, già scelto per ospitare una tappa dell’Ac World series nell’ottobre 2015, fra tre anni, appare destinato a ospitare la fase finale della competizione, Scartata, quindi, l’ipotesi californiana di San Diego. La curiosità è rappresentata dal fatto che le Bermuda fanno parte formalmente del territorio britannico d’oltremare, sebbene dispongano di un governatorato e di leggi indipendenti, soprattutto in materia fiscale.

Questa specie di ‘tax free’ avrebbe pertanto convinto i dirigenti del Golden Gate Yacht club a preferire le isole che sorgono a cavallo fra due oceani, come campo di regata.

Fonte: Ansa.it

Lascia un commento