Un weekend ricco di regate con Ottobre Blu. Tutti i risultati

Weekend conclusivo delle manifestazioni veliche di Ottobre Blu a Chioggia e impegno a 360° per il locale Circolo Nautico che da qualche anno a questa parte appoggia Aspo nella gestione della parte sportiva della kermesse dedicata al mare.

Notevole quindi lo sforzo messo in campo dal sodalizio del presidente Vianello con tutti i mezzi di assistenza disponibili operativi in acqua e un potenziale umano veramente rilevante in un weekend ancora splendido per le condizioni meteo con temperature estive e vento sufficiente a svolgere la quasi totalità dell’intenso programma.

Sabato il calendario aveva in programma le regate a sfida tra i circoli sui J24, presenti Yacht Club Vicenza, Portodimare e una rappresentativa di Circolo Nautico Chioggia guidata da Renato Bellemo. Visto il ristretto numero di clubs partecipanti è stato possibile disputare tre prove che hanno visto sempre l’identico risultato con il J24 del CNC a precedere Portodimare e YCVicenza.

Nel pomeriggio era in calendario la “Regata Osalmesira” tra una rappresentativa di Aspo, Biologia del Mare e ISPRA. La regata si è potuta disputare in 2 prove ambedue vinte dalla squadra di ISPRA guidata da Daniela Berto a precedere Biologia del Mare con il duo Andrea Sambo – Cristina Breggion e Aspo a chiudere la classifica.

Domenica 19 il programma era invece veramente intenso, a partire dalle regate organizzate da Modelvela che disputava alcuni match in marittima. Nel bacino di Vigo i J24 si preparavano per la “Regata  Fratelli della Costa” che poneva di fronte la “tavola” di Chioggia a quella di Castellova.  Regata che però a causa della totale assenza di vento non si è potuta disputare.

Rinviate al pomeriggio anche le regate di Optimist e Dinghy quando, contestualmente, si sarebbe disputata anche la “Regata Ottobre Blu”, giro della Perognola per le imbarcazioni dell’Open; fortunatamente dopo pranzo una leggera aria da SE cominciava a delinearsi e prendeva via via maggior consistenza. A fine giornata grande soddisfazione tra gli organizzatori con il giro della Perognola regolarmente concluso in poco più di un’ora, 2 prove disputate per la Classe Dinghy e, addirittura, 3 prove per i bambini dell’Optimist in mare.

Trofeo Malieni – Classe Dinghy
6 imbarcazioni e 2 prove lagunari disputate per la 31^ edizione del Trofeo Malieni; dopo l’ora di pranzo i Dinghy al seguito di un ottimo Alberto Tiozzo hanno disputato due buone regate entrambe vinte da Fabrizio Brazzo davanti a Massimo Schiavon e al monfalconese Marco Durli; citazione d’obbligo anche per gli altri concorrenti, Roberto Ballarin, Franco Penzo, Ezio Donaggio. Premiazione al termine delle regate alla presenza di Daniele Malieni, figlio di Franco e Nadia.
Clicca qui per la classifica.

Regata Ottobre Blu – Regata di Chiusura – Trofeo Boton
35 imbarcazioni pronte al via nel primo pomeriggio ad onorare la Regata Ottobre Blu e la Regata di Chiusura ma, soprattutto, la memoria di Alberto Bacci scomparso ad inizio anno. Regata bella, partenza controvento per un primo lato breve ma combattuto fino alla boa verde del canale navigabile, poi la flotta si dirigeva verso l’imbocco della Perognola ancora con corrente contraria. Subito in testa le “grandi” con l’inserimento di uno straordinario Chaparra e di un ottimo Son of a gun; dopo la svolta a S del canale si involavano Vento Blu di Marco Nordio e Sweet Victory di Renato Bellemo mentre appariva incredibilmente lento Dakota di Marco Zambon che perdeva strada e posizioni; l’elenco degli arrivi vedeva Vento blu precedere Sweet Victory e Chaparra, poi gli altri “grandi” Tyche di Lorenzo Nordio, Dakota e Athena. Vittorie di categoria per Vento Blu (Marco Nordio), Chaparra (Massimo Vispo), Son of a Gun (Gianni Rossetti), Robadapazzi (Natale Boscolo), Trofeo Boton a VENTO BLU di Marco Nordio, un bell’oggetto artistico creato dal socio Renato Bellemoanche per Trappolino l’imbarcazione di Alberto portata in regata da Agostino Nordio; premiazione a bordo della nave Fregata Espero alla presenza degli alti gradi dell’unità della Marina Militare, Oscar Nalesso di ASPO e della moglie e le figlie di Alberto idealmente abbracciate da tutti i presenti. Qui la classifica della Regata Ottobre Blu che, essendo quasi tutte le imbarcazioni del CNC, di fatto corrisponde, salvo qualche eccezione, con la classifica della Regata di Chiusura che sarà premiata in sede di Assemblea Ordinaria dei soci di fine anno.

Trofeo Pugno – Classe Optimist
Mentre si consumava la premiazione a bordo della nave ESPERO si concludevano anche le regate della Classe Optimist valide per la 37^ edizione del Trofeo Pugno e per il Campionato Zonale; il CdR presieduto da Roberta Righetti non si lasciava sfuggire l’occasione offerta da un buon vento da scirocco per disputare 3 belle regate, 37 le imbarcazioni, 11 juniores e 26 cadetti. Confermate le gerarchie stagionali con vittorie diMatteo Pecoraro (CDV Venezia) tra i Cadetti e Matteo Chiereghin (CNC Chioggia) tra gli juniores; bravissimo tra i Cadetti il nostro Lorenzo Gavassini  che chiude al 3° posto con grande regolarità (5 – 3 – 3) mentre Edoardo Donaggio e Alessia Nordio pagano l’alternanza di risultati e chiudono 8° e 9°. Tra gli juniores, dietro la straordinaria stagione di Matteo Chiereghin, un pò di “ombre” per la stagione sottotono di Nicole Santinato anche ieri in difficoltà come pure Mattia Nordio, Alessandro Zemelo e AlessandroCamileto. Trofeo Pugno per il 3° anno consecutivo a Matteo Chiereghin; qui le classifiche

Riepilogo delle regate e dei vincitori di Ottobre Blu:

  • Regata delle Darsene: Darsena Le Saline
  • Regata femminile: Nicole Santinato, Alessia Nordio, Daniela Berto, Asia Perini
  • Regata delle città venete: Padova (Paolo Carossa)
  • Trofeo Corrado Ballarin Classe Snipe: YA BASTA! Corrado Perini – Daniela Berto
  • Regata scuole di vela: CNC 1 (Francesca Zennaro)
  • Regata CNC: squadra Minialtura (Andrea e Alberto Sambo, Sandra Bertotto, Sandro Bighin, Nicolò Cavallarin)
  • Regata dei circoli: CNC (Renato Bellemo, Alberto Baldo e Carlo Bertacco)
  • Regata Osalmesira: ISPRA (Daniela Berto)
  • Regata Fratelli della Costa: non disputata
  • Trofeo Malieni Classe Dinghy: Fabrizio Brazzo
  • Trofeo Pugno Classe Optimist: Matteo Chiereghin
  • Regata Ottobre Blu: Vento Blu (Marco Nordio) – Chaparra (Massimo Vispo) – Son of a Gun(Gianni Rossetti) – Robadapazzi (Natale Boscolo)

Foto: Diego Munari

Lascia un commento