Isaf Sailing World Cup a Qingdao: La-seconda situazione dopo due giornate

Seconda giornata di regate a Qingdao, in Cina, per la tappa asiatica dell’ISAF Sailing World Cup, il circuito riservato alle classi olimpiche che si concluderà a novembre con il gran finale di Abu Dhabi. Oggi le regate si sono disputate con una brezza da Sud che ha toccato i 20 nodi d’intensità e con oltre 2 nodi di corrente, condizioni che hanno messo a alla prova i 171 atleti provenienti da 21 Paesi.

Due gli italiani in acqua: Laura Cosentino, impegnata nella classe Laser Radial, dopo quattro prove è decima (11-9-8-8 i parziali), con la bielorussa Drozdovskaya al comando, mentre Giovanni Coccoluto, il migliore degli Azzurri ai recenti Mondiali di Santander, è undicesimo (9-4-18-21) tra i Laser Standard, in una classifica che ha il croato Tonci Stipanovic al comando.

La prima giornata è stata molto difficile qui a Qingdao, – ci spiega Laura Cosnetino – ho regatato con la febbre e con un vento molto oscillante che ha complicato ancora di più le cose. Domani è un altro giorno, spero di sentirmi meglio“.

Lascia un commento