Protagonist: El Moro vince la Tre Campanili

In una giornata dominata dalla quasi totale assenza di vento,El Moro vince la regata dei “Tre Campanili” ed acciuffa all’ultima prova il Circuito Long Distance 2014. Carlo Fracassoli, al timone della scafo armato da Luca Pavoni, è stato l’unico a concludere la regata organizzata dalla Società Canottieri Garda Salò, colmando così il gap di sette punti che fino al giorno prima lo separava dal Bessi Bis e riconfermando ITA 45 regina delle “lunghe” tra i Protagonist.

La regata dei Tre Campanili, prima prova dell’Autunno-inverno salodiano, si è disputata su un campo di regata molto difficile, con poco vento e tanta differenza di pressione.

Partenza di spinnaker per i 16 equipaggi presenti. Prende subito il largo chi decide di partire sulla sinistra e tra questi El Moro, seguito da Whisper di Andrea Taddei e Spirito Libero di Claudio Bazzoli. Meno fortunato è invece il lato destro del campo, dove il resto della flotta, fatica a trovare aria libera ed a prendere il via. Tra questi Bessi Bis, fino a quel momento virtualmente vincitore del circuito Long Distance.

Il vento è l’incognita maggiore della giornata e mette a dura prova la pazienza degli equipaggi impegnati a sfruttare ogni singolo refolo.

Protagonisti di una bella rimonta di spinnaker, i fratelli Andrea e Riccardo Barzaghi, allungando verso il centro del lago, recuperano il distacco accumulato e portano la loro Yerba del Diablo a passare prima alla boa del Piantù, davanti a Toscolano Maderno.

Il bordo di rientro si svolge nelle medesime condizioni dell’andata mentre il tempo limite per l’arrivo, fissato alle 14,00, si avvicina inesorabilmente.

Soltanto El Moro, timonata da Carlo Fracassoli, con Simone Spadini alle scotte, Sandro Giacomini alle drizze e Stefano Spadini a prua, riesce a superare in tempo utile la linea d’arrivo posta di fronte al porto della Canottieri Garda, concludendo vincitrice la regata.

MisterMax di Alberto Bonatti, condotta dalla moglie Valentina Candiloro, si vede sfumare il secondo posto per aver tagliato il traguardo pochi minuti dopo il tempo massimo previsto.  A seguire il resto della flotta che chiude in DNF.

Vincendo la regata dei Tre Campanili, El Moro chiude vincitrice il circuito Long Distance 2014, precedendo di quattro punti Bessi Bis, in vantaggio fino a sabato eSpirito Libero appaiata con Astrale a maggiore distanza.

Terminate le regate ufficiali del calendario 2014, la classe Protagonist non si ferma e tornerà in acqua il 26 ottobre in occasione della seconda giornata dell’Autunno-inverno salodiano.

Lascia un commento