Trofeo Bernetti, Esimit Europa 2 festeggia i 33mi line honors

Si è disputato oggi il 43mo Trofeo Bernetti, regata di 15 miglia tra le città di Trieste e Sistiana, che ha visto la partecipazione di centosessantacinque imbarcazioni sulla linea di partenza.

Per ragioni di sicurezza, la partenza è stata organizzata in due gruppi che sono partiti a 15 minuti di distanza l’uno dall’altro. Esimit Europa 2 è partita nel primo gruppo (Classi Open) alle ore 9,30 in condizioni di vento inizialmente estremamente variabili di direzione e di intensità, che si è però poi stabilizzato e rimasto costante fino alla fine. Nel corso Esimit Europa 2, che batte bandiera Europea ha mantenuto un buon passo incrementando progressivamente il suo vantaggio sulle altre imbarcazioni, fino alla linea di arrivo, che ha tagliato al primo posto alle 10:22.03 am raggiungendo così la sua 33ma line honors consecutiva.

Il team internazionale, composto da undici velisti di diverse nazionalità, ha regatato ancora una volta agli ordini dello skipper Jochen Schumann. Il tattico a bordo di Esimit Europa 2 oggi era Stefano Rizzi, ottimo conoscitore delle locali condizioni meteomarine, che ha così commentato la giornata: “La nostra oggi è stata una regata piuttosto semplice disputata con una bella brezza tra i 20 e i 25 nodi. Siamo partiti nella metà bassa della linea di partenza liberi rispetto alla flotta e subito dopo la nostra velocità ha fatto il resto. Tatticamente non è stata una regata particolarmente impegnativa. Abbiamo sicuramente manovrato molto bene eseguendo nel migliore dei modi i necessari cambi di vele e questo ci ha consentito di essere sempre molto veloci“.

Questa di oggi è stata la 43a edizione del Trofeo Bernetti, regata organizzata dalla Società Nautica Pietas Julia.

Foto: MKvosca©

Lascia un commento