Chioggia e le navi da crociera: il sogno si è già infranto, almeno per ora

L’arrivo di una seconda nave da crociera previsto a Chioggia per novembre 2014 slitterà a primavera 2015. Questo per permettere il proseguimento dei lavori di sistemazione di banchine e piazzali e l’escavo di -11 metri dei canali (per il quale si attende la risposta dal Ministero).

I cantieri- ad opera del Genio civile opere marittime- dovrebbero concludersi nel giro di qualche mese.

Il sindaco Casson alla Nuova Venezia: “Questi mesi ci servono per attrezzarci al meglio perché vogliamo che Chioggia diventi meta fissa nelle crociere di primavera”.

Si lavora dunque perché da primavera 2015 il terminal di Chioggia sia del tutto operativo nel lungo termine per ospitare l’arrivo di navi con dimensioni anche maggiori della Majesty, la nave che per prima ha attraccato in città lo scorso 22 settembre.

Fonte: ChioggiaTv

Lascia un commento