Bart’s Bash a Chioggia raggiunge quota 40

 

Continua ad assumere importanza l’evento Bart’s Bash in programma a Chioggia, avendo oramai superato quota 40 iscritti.

Il 21 settembre tutto il mondo regata per ricordare Andrew Simpson, il velista inglese tragicamente deceduto nell’incidente di Artemis in Coppa America.  L’evento vuole essere un modo per ricordare l’uomo e il velista e lo vuole fare nel modo più “sensazionale”, iscrivendo l’evento nel guinness dei primati: la regata più numerosa al mondo.

L’evento di Chioggia si piazza all’88° posto nella ranking mondiale, a pari numero di imbarcazioni con l’83esimo. In Italia fino a questo momento, meglio del sodalizio chioggiotto solo Yacht Club Punta Ala e Associazione Velica Lago di Caldaro che può contare su una numerosissima flotta Finn.

L’orario di partenza della regata è previsto alle 14.30 e la procedura di partenza, unica, prevede il segnale di avviso segnalato dalla lettera “O”, il segnale preparatorio con lettera “P”, l’ultimo minuto segnalato con l’ammainata della lettera “P” e la partenza con l’ammainata della lettera “O”.

Per ovvi motivi di sicurezza il comitato organizzatore fa sapere che non verranno effettuati richiami individuali né tantomeno generali, ma le imbarcazioni individuate fuori allineamento saranno considerate OCS.

La regata sarà a vele bianche. Tutte le comunicazioni, anche le procedure di partenza, sul canale 72.

 

 

Lascia un commento