La stagione della Compagnia della Vela di Venezia entra nel vivo: NonSoloLuiandLei, ClickandSail e la Veleziana

 

Se l’estate non ha riservato sole a picco e cieli tersi le previsioni annunciano un autunno caldo per le regate della Compagnia della Vela di Venezia

Gli appuntamenti imperdibili cominciano con la Click&Sail (sabato 20 settembre) e la NonSoloLui&Lei (domenica 21 settembre).

Nata lo scorso anno come la nuova combinata che lega la passione velica a quella per la fotografia, la Click&Sail è la prima regata che si vede “dal di dentro”. Ciascuna imbarcazione iscritta avrà infatti a bordo un fotografo, rigorosamente non professionista, il quale avrà la facoltà di scattare un numero a sua scelta di immagini durante la prova in mare. All’arrivo il fotografo dovrà consegnare i due scatti più significativi secondo il suo gusto e l’aderenza a un tema che verrà svelato durante il briefing con i partecipanti, che si terrà sabato 20 alle 9.30 presso la sede di S. Giorgio.

La foto vincitrice verrà selezionata da una giuria d’eccezione, che comprenderà personalità della cultura e dello sport.

A vincere il Trofeo Click&Sail sarà l’imbarcazione che avrà totalizzato il maggior punteggio sommando regata e prova fotografica.

Anche la NonSoloLui&Lei ripropone il format inaugurato con successo lo scorso anno: pur rimanendo un evento dedicato esclusivamente alle coppie, queste potranno essere non solo la classica Lui&Lei, ma pure Lui&Lui e Lei&Lei, gli equipaggi tutti rosa che hanno dimostrato di saper dare filo da torcere all’intera flotta.

A offrire i tanti premi che verranno distribuiti ai partecipanti sono la gioielleria Salvadori, da sempre vicina alla Compagnia della Vela con i suoi preziosi, la celebre etichetta Foss Marai Spumanti e WD-40, marchio storico dei lubrificanti marini.

L’appuntamento clou della stagione 2014 sarà la settima edizione della Veleziana (domenica 19 ottobre) che tradizionalmente chiuderà il ciclo di regate autunnali con una grande festa del mare. Come ogni anno protagonisti indiscussi saranno la flotta di quasi 150 imbarcazioni dai 6 ai 24 metri e il più bel percorso di gara che si possa immaginare: dal mare aperto al bacino S. Marco.

 

Lascia un commento