Mondiale Classi Olimpiche a Santander: Silvia Zennaro e Joyce Floridia superlative

Poco vento, tra i 4 e i 6 nodi d’intensità, tanta corrente e una leggera foschia hanno caratterizzato la prima giornata dei Campionati Mondiali delle Classi Olimpiche, iniziati oggi a Santander, in Spagna, con le prime prove per i Laser Standard e Radial. Due le regate disputate oggi da entrambe le classi – i 147 Standard divisi in tre flotte e i 120 Radial in due – e inizio positivo per la vela italiana, che ottiene subito dei risultati incoraggianti.

Il triestino Giovanni Coccoluto si aggiudica la prima regata del giorno e grazie a un nono posto ottenuto nella seconda, si piazza subito al quarto posto della classifica generale provvisoria degli Standard, dietro il sorprendente velista del Guatemala Juan Ignacio Maegli Aguero, primo con un 3-1 di giornata, e agli australiani Burton e Wearn. Gli altri italiani occupano la 39ma posizione con Alessio Spadoni (12-17), la 70ma con Francesco Marrai (25-19), la 124ma con Marco Gallo e la 129ma con Enrico Strazzera.

Buona la partenza anche di Joyce Floridia e di Silvia Zennaro tra i Laser Radial: per la Floridia un ottimo 5-9 di giornata che le consente di occupare la settima posizione in classifica, mentre la Zennaro è undicesima grazie al 16-3 ottenuto oggi. Al comando della graduatoria provvisoria la ceca Fenclova, seguita dalla cinese Gu e dalla belga Plasschaert, mentre per quanto riguarda le altre italiane, Laura Cosentino è 44ma e Martha Faraguna 58ma.

Ho chiuso la prima prova 16ma, ma non è stato semplice – ci spiega Silvia Zennaro – ho girato trentesima la prima boa e ho disputato tutta la regata in recupero. Le sensazioni però erano buone e nella seconda sono riuscita ad andare bene, un buon terzo posto dopo essere stata in testa per tutta la regata. Come inizio va bene, sono soddisfatta.

Domani il programma dei Campionati Mondiali delle Classi Olimpiche prosegue con altre due prove per i Laser Standard e i Laser Radial, a cui si aggiungeranno anche le tavole a vela RS:X: in acqua gli italiani Marco Baglione, Mattia Camboni, Daniele Benedetti e Federico Esposito in campo maschile, e la numero uno del ranking mondiale Flavia Tartaglini, Laura Linares, Marta Maggetti ed Elena Vacca tra le ragazze.
Da sottolineare oggi la presenza, applauditissima, di Sua Altezza Reale Filippo VI di Spagna, che nel fine pomeriggio è arrivato a Santander per dare il benvenuto a tutti i partecipanti di questo spettacolare Mondiale delle Classi Olimpiche.

Lascia un commento