Volvo Ocean Race: Presentato oggi Team España

Team España, uno dei sette team iscritti alla Volvo Ocean Race 2014/15 ha ufficializzato oggi i nomi dei componenti del suo equipaggio completo, fra cui spicca il francese Michel Desjoyeaux, conosciuto come il “professeur”, uno dei migliori velisti oceanici al mondo.

Iker Martínez, olimpionico e skipper di Team España per la Volvo Ocean Race 2014/15, ha resa nota oggi la composizione definitiva dell’equipaggio che parteciperà al giro del mondo a vela, al debutto il prossimo 4 ottobre ad Alicante con la disputa della In-port race. Il team iberico potrà disporre di un gruppo più ampio rispetto al passato e i velisti si imbarcheranno a rotazione nelle varie tappe: In totale l’equipaggio scelto da Team España Martínez totalizza 13 passate partecipazioni, mentre sei velisti saranno dei debuttanti.

Oltre allo skipper Iker Martínez e al watch captain Xabi Fernández, erano già stati resi noti i nomi di Rafa Trujillo, nel ruolo di trimmer e timoniere,del prodiere Antonio “Ñeti” Cuervas-Mons e del navigatore francese Nico Lunven. Oggi arriva la conferma che la leggenda della vela oceanica francese Michel Desjoyeaux sarà a bordo per alcune delle tappe con il ruolo di capoguardia. Il “professeur” come lo chiamano in Francia, non è nuovo al giro del mondo in equipaggio, questa sarà la sua quarta partecipazione. Vi prese parte per la prima volta quando si chiamava ancora Whitbread nel 1985-1986, a bordo di Cote d’Or, che era guidato da Eric Tabarly. Poi tornò altre due volte nel 1989 e nel 1993, sebbene solo per una tappa. Michel Desjoyeaux è l’unico velista ad aver conquistato la vittoria due volte nel Vendée Globe, il giro del mondo in solitario e senza scalo e fa parte anche del gruppo di Team France per la prossima Coppa America.

Ho conosciuto Iker et Xabi quando avevano charterizzato la mia vecchia barca per la Barcelona World Race. Sono due persone che apprezzo moltissimo. Avevo avuto molte richieste in passato di partecipare alla Volvo Ocean Race, a una o più tappe, ma non era mai stato possibile per problemi di timing” ha spiegato Desjoyeaux  “Iker mi ha chiesto di far parte del team, e l’idea di riunire persone con un profilo diverso per rendere vincente la barca nel minor tempo possibile, perché come sappiamo è un progetto che è iniziato tardi. Farne parte fin dall’inizio è un concetto che mi è piaciuto, era il momento giusto e una bella opportunità. Quello che mi entusiasma veramente sono gli uomini e il mix culturale del team, è un progetto in gran parte spagnolo ma ci sono altre nazionalità e quello della Volvo Ocean Race è un mondo molto anglosassone. Ci sono approcci diversi, è questo che mi piace.”

André Fonseca, “Bochecha” (36 anni) è, per ora l’unico brasiliano della regata e avrà anch’egli il ruolo di watch captain, con un’esperienza maturata in due precedenti edizioni, nel 2005-2006 su Brazil 1 e nel 2008-2009 su Delta Lloyd. Meno esperti ma altrettanto forti sono le “matricole”: il francese Anthony Marchand (29 anni), lo spagnolo Carlos Hernández (27 anni) e il britannico Sam Goodchild (24 anni). Marchand e Goodchild sono entrambi molto conosciuti nell’ambito del circuito Figaro, avendo partecipato alla Solitaire rispettivamente cinque e tre volte. Da parte sua Hernández si è formato in diverse classi e tipi di barche, fra cui il Volvo Open 70 “Maserati” (ex Ericsson 3) di Giovanni Soldini. Confermato nel ruolo di Onboard reporter anche il giovane argentino Francisco Vignale (25 anni).

Equipaggio compeleto Team España per la Volvo Ocean Race 2014/2015

  • Iker Martínez (SPA), skipper

  • Nicolas Lunven (FRA), navigatore

  • Xabi Fernández (SPA), watch captain

  • Michel Desjoyeaux (FRA), watch captain

  • André Fonseca “Bochecha” (BRA), watch captain

  • Rafa Trujillo (SPA), trimmer/timoniere

  • Anthony Marchand (FRA), trimmer/timoniere *Under 30

  • Antonio “Ñeti” Cuervas-Mons (SPA), prodiere

  • Carlos Hernández (SPA), trimmer/prodiere. *Under 30

  • Sam Goodchild (GB), trimmer/prodiere. *Under 30

  • Francisco Vignale (ARG), Onboard reporter

Lascia un commento