Audi tron Sailing Series: Le flotte Melges tra Salone di Genova e Team Race

L’Audi Melges 20 World Championship conquistato da Samba Pa Ti di John Kilroy ha di fatto chiuso le Audi tron Sailing Series della classe Melges 20, circuito che dopo cinque frazioni – Napoli, Porto Ercole, Talamone e due appuntamenti a Riva del Garda – ha incoronato come vincitore Monaco Racing Fleet di Guido Miani.
Ora l’attenzione si concentra sull’evento conclusivo delle Audi tron Sailing Series Melges 32, attese tra il 3 e il 5 ottobre a Genova. Già a margine della premiazione del Mondiale ospitato dalla Fraglia Vela Riva c’era molta curiosità circa i contenuti della tappa finale del circuito riservato al più grande tra i monotipo prodotti dalla Melges Performance Sailboats: da settimane, infatti, era stata annunciata l’introduzione di un’importante novità – un Team Race – che il titolare di BPSE, Riccardo Simoneschi, descrive così: “A Genova proporremo un’iniziativa che, ci auguriamo, possa trovare applicazione anche nel corso della prossima stagione: in pratica cercheremo di riportare in auge il concetto di team nel mondo della vela. In occasione del Salone Nautico Internazionale, oltre ai Melges 32 che daranno vita all’ultima frazione delle Audi tron Sailing Series, abbiamo pensato di creare dei team, composti da un 32, un 24 e un 20, che possano essere riuniti sotto la bandiera di uno yacht club, di una regione o di uno sponsor e che regateranno nel medesimo istante, sullo stesso campo di regata. Ci saranno ovviamente una classifica per ciascuna delle classi e una classifica a squadre”.

“Ci aspettiamo un evento particolare, con accenni di match race, perché potrebbe capitare che l’ultimo degli scafi più grandi, per godere di un torna conto in fatto di classifica, decida di ostacolare il primo dei medi e lo stesso potrebbe capitare tra medi e piccoli – prosegue Simoneschi, che sarà della partita a bordo del Melges 32 Audi e-tron di Mauro Mocchegiani – Ma ciò che più mi preme sottolineare è che sarà soprattutto un vela show. Con BPSE avremo l’Hospitality Audi all’interno del Salone Nautico Internazionale, che è partner tecnico delle Audi tron Sailing Series, inoltre tutti i team saranno ormeggiati all’interno della zona espositiva e ogni mattina, tra le 10 e le 10.30, equipaggi e barche sfileranno davanti al pubblico, accompagnati da una colonna sonora scelta appositamente e dal commento del nostro staff media. Se le condizioni meteo lo permetteranno, ipotizziamo di avere almeno un paio di partenze e di arrivi nel canale di calma davanti all’ingresso del Salone che, sappiamo, dedicherà ampio spazio allo sport della vela. Sono previsti trecento-trecentocinquantamila spettatori e le regate saranno trasmesse sui mega schermi: è un’opportunità di visibilità senza pari”.

Dopo un totale di trentuno regate, a guidare la classifica delle Audi tron Sailing Series Melges 32 è Synergy GT dei russi Valentin Zavadnikov e Leonid Lebedev e del tattico Michele Ivaldi. A seguirlo, staccati tra essi di due soli punti, sono il citato Giacomel Audi e-tron (tattico Branko Brcin) e Torpyone (Lupi-Pessini-Bressani).

Per consultare la classifica generale delle Audi tron Sailing Series Melges 32

Oltre al main sponsor Audi a supportare le Audi tron Sailing Series sono il partner logistico Kuehne+Nagel e Torqeedo motori elettrici. L’evento conta anche sul supporto di partner tecnici quali l’Ente Fiera di Genova, Olicor, Movidos, Nespresso e Norda.

Lascia un commento