Ferretti delibera nuovo aumento capitale da 80 mln

L’assemblea dei soci di Ferretti International Holding (Fih), socio unico di Ferretti, ha deliberato un aumento di capitale sociale per un importo di 80 milioni di euro, a sostegno del nuovo Piano Industriale del Gruppo. Fih è la holding di controllo di Ferretti in cui detengono partecipazioni il socio di riferimento Weichai Group Holding Hong Kong Investment, The Royal Bank of Scotland, SVP Special Situations, tramite alcuni fondi e veicoli di investimento a essa riconducibili, e altri soci di minoranza.

L’aumento di capitale – spiega Alberto Galassi, ad di Ferretti Spa – incrementa considerevolmente l’investimento effettuato in Italia dai soci di Ferretti e, in particolare, dal socio di maggioranza Weichai Group Holding Hong Kong Investment.

Ne risultano un significativo rafforzamento patrimoniale e finanziario del Gruppo Ferretti e la disponibilità degli strumenti finanziari per l’implementazione del nuovo Piano Industriale di rilancio e crescita. L’aumento di capitale rappresenta un passo essenziale per il perseguimento degli obiettivi del nuovo Piano Industriale ed è un ulteriore segno della capacità del Gruppo Ferretti di attrarre in Italia capitali da selettivi investitori globali, come Weichai Group Holding Hong Kong Investment, che ha deciso di investire ulteriormente in una delle eccellenze del nostro Paese“.

 

Lascia un commento