Optimist: A Napoli tutto pronte per i Campionati Nazionali

Fervono i preparativi al Porticciolo del Molosiglio presso la sezione partenopea della Lega Navale Italiana, vero e proprio quartier generale della macchina organizzativa del Comitato Grande Vela, incaricato dalla Federazione Italiana Vela di realizzare le manifestazioni fiore all’occhiello riservate agli atleti più giovani e di valore: la Coppa Primavela, Coppa del Presidente e Coppa Cadetti per gli atleti Under 12 delle Classi Optimist, Techno 293 e L’Equipe, ed i Campionati Nazionali Giovanili Classi in Singolo per Optimist, Laser Radial M/F, Laser 4.7 M/F, Techno 293 M/F ed RS:X M/F per gli Under 19.

In stretta collaborazione con la V Zona FIV, gli otto circoli campani Italia, Savoia, Nautico, Napoli, Posillipo, Torre del Greco, Lega Navale, Punta Imperatore e la Sezione Velica della Marina Militare, componenti il Comitato Grande Vela, stanno lavorando sinergicamente per ospitare tutti gli atleti iscritti provenienti dalle 15 zone federali. “Ad oggi siamo ad oltre 600 partecipanti, le richieste di iscrizione seguitano ad arrivare. Siamo agli sgoccioli, tra pochissimi giorni tutto dovrà essere perfettamente predisposto per offrire ai concorrenti e agli ospiti la migliore accoglienza ed organizzazione”, afferma il numero uno del Comitato Grande Vela, il Presidente Pippo Dalla Vecchia.

Con le regate che inizieranno domenica 31 agosto la vela giovanile italiana si concentrerà a Napoli, nel principale momento di confronto sportivo tra i Circoli Velici italiani”, dichiara Francesco Lo Schiavo, Presidente della V Zona, che continua dicendo “non posso quindi che invitare tutti gli appassionati ad assistere ad un momento della regata, ad essere presenti a Napoli nel villaggio allestito al Molosiglio, per entusiasmarsi con uno spettacolo che per Napoli e la Campania deve diventare una “costante” e che non può prescindere dalla sinergia tra circoli, dal coordinamento con la Zona e soprattutto dal grande impegno del mondo velico campano e dai tanti volontari che, anche in quest’occasione, saranno ingaggiati a mare e a terra e faranno la differenza. Molti Circoli della Zona hanno messo a disposizione del Comitato Organizzatore mezzi e uomini, risorse indispensabili per completare un’organizzazione i cui numeri sono davvero impegnativi e che vedono il Comitato gestire una macchina complessa. Un ringraziamento particolare alla Federazione Italiana Vela che non solo ha scelto Napoli per i suoi più importanti eventi giovanili nazionali del 2014, ma che ha già dato continuità e fiducia alla V Zona con l’assegnazione del Campionato Italiano classi olimpiche, previsto nel mese di settembre 2015. Federazione Italiana Vela che sarà ben rappresentata nei giorni di regata con il Presidente Onorario Carlo Rolandi, con il Vice Presidente Federale Francesco Ettorre e con i Consiglieri Roberto Mottola, Guido Ricetto e Anna Bacchiega“.

Duecentonovantasei per ora gli atleti tra i 9 e i 12 anni in arrivo, che si contenderanno a partire da domenica, sino a martedì 2 settembre, le prestigiose Coppe messe in palio dalla FIV. In viaggio verso Napoli anche i trecentoventotto ragazzi dei Campionati in singolo, numero questo che potrebbe ancora crescere sino alla data di inizio delle regate, fissate per gli Under 19 al 4 settembre.
La grande kermesse inizierà sabato 30 agosto alle ore 18:30 con la cerimonia di apertura “Coppa Primavela”, dove si parla di una prestigiosa sorpresa dedicata ai partecipanti che precederà la sfilata di tutti gli equipaggi. Ognuno sfilerà con il proprio alfiere che esporrà la zona di appartenenza, lungo via Partenope e via Nazario Sauro fino al villaggio Regate ai Giardini del Molosiglio dove si svolgerà la suggestiva cerimonia dell’alzabandiera.

Il via alle regate sarà dato domenica 31 agosto alle 11:30 e a partire dalle ore 18 avranno inizio gli eventi sociali per gli atleti ed i loro accompagnatori organizzati nel Villaggio Regate nei Giardini del Molosiglio.

Foto: Fabio Taccola

Lascia un commento