Audi Melges 20 World Championship: A Riva del Garda per salire sul Mondo

A scaldare il finale di un’estate mai davvero stata tale ci penserà l’Audi Melges 20 World Championship, evento valido come frazione conclusiva delle Audi tron Sailing Series in programma a Riva del Garda tra il 25 e il 30 agosto prossimi.

Considerata tra gli appuntamenti clou del calendario internazionale, la manifestazione organizzata B.Plan Sport&Events (BPSE) in collaborazione con la Fraglia Vela Riva e Melges Europe, ha radunato sull’alto Garda una sessantina di equipaggi e, con essi, i vessilli di dieci Nazioni (Italia, Stati Uniti, Russia, Repubblica Ceca, Giappone, Germania, Canada, Austria, Monaco e Danimarca).

Numeri record, quindi, per quello che si annuncia come l’ennesimo successo frutto dalla collaborazione tra Audi e BPSE, che impegnerà non poco il sodalizio presieduto da Giancarlo Mirandola, tra i più operativi a livello organizzativo e già ospite lo scorso luglio delle Audi Melges 24 European Sailing Series, evento vinto da Audi tron di Riccardo Simoneschi, della quarta tappa delle Audi tron Sailing Series Melges 20 e dell’Audi Melges 32 European Championship.

Pronto a recitare un ruolo da protagonista è Fremito d’Arja (Levi-Bianchi-Lagi), leader del circuito che già nel 2012, a Napoli, vinse l’ultima Gold Cup messa in palio dalla classe. A contrastare il team di Dario Levi, che in corso di stagione ha tenuto una media altissima, ci proveranno in diversi. Ai già agguerriti equipaggi di punta nostrani – Monaco Racing Fleet di Guido Miani, Mascalzone Latino di Achille Onorato, Raffica di Pasquale Orofino, Stig di Alessandro Rombelli, ITA-157 di Francesco Farneti, Audi g-tron di Roberto Martinez e Pecceré di Mirko De Falco e Mezza Luna di Marco Franchini – si aggiungeranno alcuni top team provenienti dagli Stati Uniti. Il più rappresentativo della flotta a stelle e strisce è senza dubbio il campione uscente Ninkasi di John Taylor e del tattico Bill Hardesty, ma attenzione anche a Shimmer di Russell Lucas e della coppia Melges-Michetti, a Slingshot di Wes Whitmyer, vincitore della tappa di Talamone, e a Samba Pa Ti del già campione iridato Melges 32 John Kilroy e del campione olimpico Paul Goodison.

Previsto sulla distanza di dieci prove, l’Audi Melges 20 World Championship avrà inizio ufficialmente lunedì mattina con l’apertura del Race Office e con le verifiche di stazza. Martedì è in programma la Practice Race, mentre mercoledì 27, alle ore 12.30, è previsto il segnale preparatorio della prima prova. Le regate proseguiranno fino a sabato, quando non potranno essere date partenze dopo le 15.30.

Come avvenuto in occasione degli altri eventi Audi disputati in corso di stagione, anche a Riva del Garda torneranno gli Audi Day, test drive “competitivi” riservati agli equipaggi, e le Audi experience, test drive gratuiti che consentono a curiosi, appassionati e addetti ai lavori di provare su strada i modelli di punta della gamma Audi. Presso l’hospitality Audi, posizionato in corrispondenza della Fraglia Vela Riva a pochi metri dalle acque del Garda, saranno a disposizione l’ Audi RS6 avant, SQ5, A3 g-tron, S1 Sportback and A1 admired.

Oltre al main sponsor Audi a supportare le Audi tron Sailing Series sono il partner logistico Kuehne+Nagel e Torqeedo motori elettrici. L’evento conta anche sul supporto di partner tecnici quali l’Ente Fiera di Genova, Nespresso, Olicor, Movidos, Norda e Frantoi Redoro.

Lascia un commento