Il Contest Extreme Sail Academy va a Daniel Boscolo Cegion

È stato Daniel Boscolo Cegion 19 anni, di Chioggia ad aggiudicarsi la prima edizione del Contest Extreme Sail Academy lanciato da Sergio Frattaruolo.

Daniel, che ha già scelto il mare come protagonista della sua vita, ha battuto nella finale altri tre concorrenti aggiudicandosi due corsi di vela oceanica e l’imbarco su un Class 40 Extreme Sailing Academy per la Palermo – Montecarlo che proprio oggi prende il via.

Mozzo su un peschereccio, lo scorso anno, e un imbarco nei primi mesi di quest’anno quale Allievo Ufficiale di Coperta con la Costa Crociere, fanno capire che Daniel non ha dubbi. La vela? Agonista fino a 15 anni, poi tutta la concentrazione è passata alla studio, senza però lasciare completamente l’altura, con imbarchi sull’X-43 Blu X e sull’Este 24 Maramao. Si è diplomato “Tecnico per i Trasporti Marittimi” al Nautico Sebastiano Venier di Venezia, ed ora frequenta a Genova l’Accademia Navale Marina mercantile per diplomarsi Tecnico superiore per la conduzione di navi mercantili.

Mi hanno scritto veramente in molti  – rivela Sergio Frattaruolo – e la cosa non mi ha sorpreso. Ci sono tanti ragazzi che hanno voglia di provare a fare la grande altura e la vela oceanica, ma, come sapevo e come mi è stato confermato in tante mail, in Italia le possibilità sono pressoché vicine allo zero. Io ho voluto fare qualcosa, dare il mio contributo, mettendo a disposizione il mio Class 40 per pochi giorni.”

Foto: Carloni

Lascia un commento