Coppa Italia J/70 – Event #5 A Riva del Garda comanda Calvi Network

Condizioni meteo anomale hanno fatto da sfondo alla giornata inaugurale della quinta frazione della Coppa Italia J/70, evento in corso di svolgimento a Riva del Garda grazie all’organizzazione della Fraglia Vela Riva.

Il continuo susseguirsi di fronti perturbati ha impedito il normale alternarsi tra Peler e Ora, brezze termiche tipiche del Benaco, e quando un niente di fatto sembrava l’unica soluzione plausibile, sul campo di regata si è consolidato un flusso d’aria proveniente da nord-nordest, sfruttando il quale Giampiero Menoni, presidente del Comitato di Regata, è riuscito a completare tre prove, soddisfando così il programma fissato dal Bando.

A conquistare la prima leadership è stato Calvi Network (Alberini-Hmeljak, 1-2-1), premiato da un eccellente boat handling e da alcune brillanti chiamate del tattico sloveno Karlo Hmeljak.

“Sono state tre prove interessanti, in quanto aperte a ogni possibile soluzione – ha commentato Carlo Alberini una volta all’ormeggio – con l’avanzare della stagione gli spunti prestazionali si stanno livellando e a risultare decisivi, oltre ai singoli episodi, sono l’intuito dei tattici e la capacità del team di portare la barca al meglio: oggi, in questi aspetti, ce la siamo cavata in modo egregio”.

Al termine della giornata odierna lo scafo del Lightbay Sailing Team, già vincitore delle precedenti tappe, anticipa di cinque punti un consistente Spin One di Pietro Saccomani (4-3-2) e di sette il binomio composto da Magie (2-6-3) di Gianluca Grisoli e da Team Ceeref (3-4-4) di Igor Lah e del pluri titolato olimpionico Michele Ivaldi, reduci dall’ottimo debutto di Scarlino.

Fatica più del previsto Pensavo Peggio (7-1-6) di Beppe Zavanone, runner up di Calvi Network in classifica generale, che affronterà la giornata conclusiva muovendo dalla quinta piazza.

La quinta tappa della Coppa Itaia J/70 giungerà a conclusione domani con lo svolgimento di altre tre regate. Per evitare di incorrere nei capricci del meteo, il Comitato di Regata ha fissato il preparatorio della prima prova per le 8.25 del mattino, quando sull’alto Garda dovrebbe soffiare il Peler.

In occasione di questa frazione della Coppa Italia J/70, a bordo di Calvi Network regateranno Carlo Alberini (armatore-timoniere), Karlo Hmeljak (tattico), Irene Bezzi (randist

Lascia un commento