Campionato Europeo Flying Junior: in testa l’equipaggio giapponese

Dopo la mancata gara di giovedì (assenza di vento), venerdì 25 sul lago di  S.Croce si è disputata una sola delle 3 prove in programma nella seconda regata valevole per il Campionato Europeo di Flying Junior. Ad aggiudicarsi l’unica prova svolta della giornata è stato l’equipaggio giapponese di Kouki Yamamoto (numero velico JPN 1631); 2. classificato l’olandese Rolf De Jong (NED 961); 3.classificato l’olandese Hilke Sasse (NED 1419); 4. classificato l’olandese Guido Sol (NED 1316); 5. classificato il tedesco Norbert Riffeler (GER 381)

Olandesi all’arrembaggio dunque, soprattutto con il fortissimo De Jong che due anni fa si è aggiudicato il precedente europeo di FJ svoltosi ad Arco (Tn). In regata anche un’olandesina volante di soli 9 anni in team con il babbo. L’equipaggio giapponese può partecipare al torneo europeo, di cui può aggiudicarsi le regate, ma non il titolo finale.

Dopo due giorni di attesa il Campionato punta sabato 26 a decollare sulle acque del lago alpagoto. Alle 12 scenderano in acqua i 41 equipaggi sperando che il tempo migliori e il vento faccia la sua parte. Davanti ancora due giornate di prove prima dell’assegnazione dell’ambito trofeo velico internazionale che avverrà domenica sera alla base nautica di S.Croce.

Lascia un commento