Ufficiale, domani la Concordia salpa dal Giglio. Sulla nave la “Blue Peter”

Via libera ufficiale alla partenza della Costa Concordia, domani, dall’Isola del Giglio per raggiungere Genova. L’ok definitivo è stato dato durante una riunione tra gli addetti ai lavori.
Le operazioni di rigalleggiamento sono terminate in modo soddisfacente. Sulla nave c’è una bandiera con la P: pronta a partire. La nave parte domattina, è pronta. Ora ci saranno solo operazioni per valutare il massimo sollevamento che riusciremo a dare alla nave“. Così il responsabile di Costa per la Concordia, Franco Porcellacchia.

La ‘Blue Peter’, la bandiera che in gergo marinaro significa ‘nave pronta a partire’ è stata issata sulla parte più alta della Concordia. La bandiera è comparsa poco fa anche se le operazioni di rigalleggiamento non sono state dichiarate concluse.

Non c’è più nessuna giustificazione per non partire domani, salvo il meteorite“. Lo ha detto il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, all’isola del Giglio, per seguire le operazioni di rimozione del relitto della Costa concordia.

Stamani sull’isola il tempo è nuvoloso e a tratti c’è la pioggia. “Il meteo – ha aggiunto Gabrielli – va migliorando e avremo una buona finestra fino a domenica”, quando la Concordia dovrebbe raggiungere Genova. Gabrielli ha quindi parlato di “buone notizie” aggiungendo che la riemersione della Concordia non è ancora conclusa: “in teoria potrebbero arrivare addirittura ancora fino a tre metri, ma non stresseranno la struttura fino a questo punto. Credo che il limite contrattuale dei 17 metri e mezzo sarà raggiunto“. Al momento i lavori continuano “sul cassone S14 – ha concluso Gabrielli – che deve fare una corsa di circa 4-5 metri“.

Clicca qui per vedere il convoglio che scorterà la nave fino a Genova.

Fonte: Ansa©

Lascia un commento