258 giovani optimisti per il Meeting Giovanile di Cervia

Domenica 13 si è concluso il Meeting Giovanile di Cervia, una tre giorni riservata esclusivamente alla categoria cadetti della classe Optimist.

258 le barche in acqua, provenienti un po’ da tutta Italia, che si sono date lotta fino all’ultimo giorno, suddivise nelle tre categorie (2003, 2004 e 2005) che poi ritroveremo alla Coppa Primavela di Napoli ai primi di settembre.

Anche qui, come le ultime selezioni appena concluse nella XII zona condizioni di vento medio leggero e una decisa corrente da nord; condizioni abbastanza tipiche dell’alto Adriatico, che hanno reso le regate abbastanza tecniche e che necessitavano di un’attenta analisi del campo di regata.

Nella categoria dei 2003, la più numerosa con ben 117 iscritti, finiscono 21° Pietro Spavento (39-23-21-19-26-35-47) e 76 Orsola Nuvolari (60-62-80-65-77-67-54), alla sua prima esperienza nazionale.

Nella categoria dei 2004 (83 in tutto) molto bene Matteo Pecoraro che, in maniera molto sofferta, finisce al 3° posto (1-17-3-5-dsq-1-16) nonostante una squalifica inaspettata, Filippo Battisti 10° (3-27-20-11-31-11-10) e Lapo Guerra 48° (43-51-50-36-28-44-48) anch’esso alla sua prima esperienza nazionale.

Infine nella categoria dei più piccoli, Maurizio Olivetti porta a casa un 48° posto (40-18-42-46-47-29-43) su 62 iscritti.

Moltissima l’esperienza accumulata dai nostri atleti in questa regata, soprattutto per quelli che hanno regatato nelle prime posizioni, dove la lotta è stata molto serrata fino all’ultimissima prova, e che fa ben sperare in ottimi piazzamenti ai prossimi Campionati.

Lascia un commento