Costa Concordia: Rinviato lo spostamento del relitto

L’ultimo viaggio della nave, naufragata nel gennaio 2012 davanti all’Isola del Giglio, è ora previsto per mercoledì, a causa del rallentamento delle operazioni di rigalleggiamento. In un primo momento si era ipotizzato che lo spostamento potesse avvenire già martedì. La decisione, ha spiegato il capo della protezione civile Franco Gabrielli, in seguito a “una valutazione prudenziale”.

Non dovrebbero essere invece influenti le condizioni meteo: se ci sarà maltempo la Concordia navigherà vicino alla costa. Durante il viaggio, spiega il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, “monitoreremo ora per ora gli sversamenti e, nelle 152 miglia dal Giglio a Genova, la Concordia sarà preceduta da una nave che vigilerà sulla sicurezza ambientale“.

Siamo certi di arrivare a Genova domenica“, lo ha detto l’ad di Costa, Michael Thamm, durante una conferenza stampa all’isola del Giglio parando del trasporto del relitto della Concordia.

Foto: Ansa

Lascia un commento