L’Europeo Laser Under 21 entra nel vivo

 

Il Campionato Europeo Laser Under 21, in svolgimento a Torbole sul Lago di Garda, inizia ad entare nel vivo.

Nella giornata di ieri il Comitato di Regata è riuscito a svolgere due prove, molto combattute che iniziano a delineare la classifica finale.

Per i laser standard (112) divisi in Gold e Silver dopo le prime tre giornate, continua il dominio britannico con la presenza completa sul podio. I primi due Chiavarini (primo nonostante la rottura dell’albero nella prima prova odierna) e Hanson allungano con un primo di giornata ognuno e sono divisi da un solo punto.

Per i radial, flotta unica, continua il dominio della turca Kaynar, seguita ancora dall’olandese Van Der Vaart e dalla finlandese Blassar.

Le ragazze Azzurre di vertice nella giornata di ieri hanno accusato un brusco calo: Joyce Floridia dopo le prove odierne è 7ma e Martha Faraguna 13ma. Le altre italiane dopo 7 prove: Maelle Frascari 20ma, Claretta Tempesti 23ma, Anna Liebman 45ma, Greta Grassmann 51ma e Laura Della Valle 54ma.

Giornata positiva invece per i ragazzi, Michele Benamati (2 e 8 oggi) recupera 20 posizioni ed è 20mo davanti a Marco Ponti 21mo che recupera 9 posizioni. Gli altri italiani in Gold dopo 8 prove: Marco Benini 34mo, Rocco Cislaghi 41mo, Zeno Gregorin 42mo.

L’organizzazione del Circolo Vela Torbole ha programmato per oggi alle 13 la prima partenza. Previste 2 prove per i laser standard e tre per i radial.

 

 

Lascia un commento