Audi tron Sailing Series Melges 32, a Riva del Garda per decidere il nuovo campione europeo

 

Da un evento all’altro, senza soluzione di continuità: le Audi tron Sailing Series continuano ad accendere l’estate gardesana. Terminati gli eventi riservati ai Melges 24 e agli Audi Melges 20 con le vittorie di Audi tron e Out of Reach, la manifestazione, organizzata da B.Plan Sport&Events in collaborazione con Melges Europe grazie all’ospitalità della Fraglia Vela Riva, si appresta a celebrare l’appuntamento clou di un luglio a tutta vela.

Come sempre capita quando il titolo iridato viene assegnato oltre Oceano – quest’anno il Mondiale è in programma a Miami – nel Vecchio Continente il main event per i Melges 32 diventa il Campionato Europeo ed è proprio per contendersi l’alloro continentale che sull’alto Benaco si sono radunati diciassette equipaggi.

Previsto tra giovedì e domenica sulla distanza di dieci regate, e valido come quarta frazione delle Audi tron Sailing Series, il Campionato Europeo Melges 32 promette forti emozioni e regate dall’esito incerto: merito di una entry list ricca di talento e delle insidie proprie di un campo di regata sul quale in diversi hanno costruito le basi di successi olimpici e iridati.

Favoriti d’obbligo, e di conseguenza osservati speciali, sono il leader della classifica generale Synergy(Zavadnikov-Ivaldi) e il diretto competitor Fratelli Giacomel Audi e-tron (Mocchegiani-Brcin), portato tra le boe dall’Audi Italia Sailing Team di Riccardo Simoneschi. Tra gli avversari più accreditati attenzione a Robertissima(Tomasini Grinover-Vascotto), dominatore in quel di Talamone dove ha iniziato la sua stagione tra i Melges 32,Brontolo (Pacinotti-Zandonà), cui in stagione è mancata la continuità, Stig (Rombelli-Loof), forte dell’esperienza di un campione olimpico come Freddy Loof, Helly Hansen Inga From Sweden (Goransson-Larson) e Spirit of Nerina (Ferrari-Spata), vincitori rispettivamente delle tappe di Porto Ercole e Napoli.

A Riva del Garda si registrerà inoltre il ritorno di una donna al timone di un Melges 32: dopo Deneen Demourkas, armatrice di Groovederci e da tempo protagonista degli eventi a stelle e strisce, a debuttare nella classe come timoniere di Fantastica sarà Claudia Rossi, figlia del tre volte campione iridato Alberto con i suoiEnfant Terrible e ottima interprete di one design come il J/70 e l’Este 24.

Un’altro importante banco di prova anche per il Jackpot Sailing Team di Roberto Mazzucato che impegnato con Margherita – Melges 32, corre per i colori dello Yacht Club Padova.

Come avvenuto in occasione degli eventi riservati ai Melges 24 e agli Audi Melges 20, anche con i Melges 32 tornano le Audi experience, test drive gratuiti che consentono a curiosi e appassionati di provare su strada i modelli di punta della gamma Audi. Presso l’hospitality Audi, posizionato in corrispondenza della Fraglia Vela Riva a pochi metri dalle acque del Garda, saranno a disposizione RS6 avant, SQ5, A3 g-tron, S1 Sportback e A1 admired.

Fonte e foto: zerogradinord.net ©

 

Lascia un commento