Seconda giornata dell’Europeo Laser Under 21: Floridia è quarta

 

Ieri due prove con Ora “sostenuta” all’Europeo Laser Under 21 per i 167 atleti in regata in rappresentanza di 26 paesi, nelle classi Standard maschile (due flotte) e Radial femminile (una flotta).

Tra i Radial – al comando la turca Pinar Kaynar – ancora una buona giornata per le nostre atlete seguite a Torbole dal Tecnico federale Egon Vigna: Joyce Floridia nella prima prova commette qualche errore strategico di troppo e finisce 13ma, ma nella seconda tira fuori tutta la sua grinta e le sue doti tecniche, sopratutto in poppa, vincendo meritatamente una regata molto impegnativa e portandosi al quarto posto in classifica generale. Martha Faraguna continua con estrema costanza il suo campionato (9-8 oggi) ed è nona in classifica. Maelle Frascari (7-15) è ora 10ma, Claretta Tempesti 18ma, Anna Liebman 45ma, Greta Grassmann 47ma e Laura Della Valle 50ma.

Tra gli Standard, nuovo leader è l’inglese Lorenzo Chiavarini, mentre i due azzurri Michele Benamati e Marco Benini, a Torbole con il Tecnico federale Alp Alpagut, sono rispettivamente 13mo (14-UFD oggi) e 19mo (28-4). Gli altri italiani nei primi 50: Rocco Cislaghi 28mo, Marco Ponti 34mo e Zeno Gregorin 40mo.

L’organizzazione del Circolo Vela Torbole ha programmato questa mattina alle 8 la prima partenza per regatare con il Peler.

Foto: Andrea Pisapia/Sea and Sail ©

 

Lascia un commento