Europeo Nacra 17: Vento forte e tante emozioni a La Grande Motte

Il Mistral continua a impazzare a La Grande Motte, in Francia, dove so sta disputando il Campionato Europeo Nacra 17. Anche oggi i 71 equipaggi impegnati nel campionato continentale del catamarano olimpico hanno incontrato condizioni davvero dure, con un vento che nella mattinata ha toccato anche i 30 nodi d’intensità per poi calare leggermente nel pomeriggio, ma non hanno certo frenato la cavalcata degli azzurri Vittorio Bissaro-Silvia Sicouri, che grazie a un terzo e a un quarto di giornata (1-6-1-3-4 i parziali) occupano la seconda posizione della classifica generale provvisoria dietro i francesi Besson-Riou.

Piccola parentesi: ieri avevamo scritto che Bissaro-Sicouri avevano chiuso al quarto posto la seconda prova, causa un OCS preso da due barche che li avevano preceduti sul traguardo, ma questa mattina la giuria è tornata sui suoi passi annullando le squalifiche a causa di un errore compiuto dal Comitato nelle procedure di partenza della regata (la bandiera X era andata su 8 secondi dopo lo start), motivo per cui i nostri sono tornati al sesto posto.

Questi i risultati degli altri equipaggi italiani: Lorenzo Bressani-Giovanna Micol 24mi, Federica Salvà-Francesco Bianchi 28mi, Francesco Porro-Caterina Marianna Banti 31mi, Vincenzo Sorrentino-Giorgia Catarci 36mi, David Bondì-Alessandra Angelini 37mi, Francesco Sabadini-Marcella Mamusa 40mi e Matteo Ferraglia-Germana Tognella 63mi.

Domani la flotta sarà divisa in Gold (le prime 40 barche) e Silver: dopo due giorni di Final race, l’Europeo Nacra 17 si concluderà sabato 12 luglio con la Medal race.

Lascia un commento