Campionato Europeo ORCi 2014: il titolo a Natalia e Low Noise

 

Si sono concluse a Valencia le regate valide per il Campionato Europeo ORCi.

Dopo sei prove, nel Gruppo A il successo è andato al Club Swan 42Natalia, dell’armatrice romena Natalia Brailoiu e di un equipaggio tutto italiano coordinato da Luca Lanzillo, mentre nel Gruppo B, che di parziali ne ha messi insieme cinque, si è impostoLow Noise di Giuseppe Giuffrè, che ha impegnato Duccio Colombi alla ruota e Lorenzo Bodini alla tattica. Sempre nel Gruppo B si è registrato il terzo posto di Morgan IV, il Grand Sileil 39 di Nicola de Gemmis.

Luca Lanzillo per Natalia – Campione Europeo ORC 2014 Classe A
Natalia, lo Swan 42 dell’armatrice/timoniere rumena Natalia Brailoui conquista il titolo in Classe A, con equipaggio tutto italiano. Luca Lanzillo, team manager, quattro anni fa ha convito l’armatrice a tenere il timone in regata e con lei hanno fatto un percorso fatto di tante regate e allenamenti. Natalia si è dimostrata un talento e la vittoria del titolo europeo è una conferma che ci spinge a partecipare a molte altre regate importanti.”Qui le regate sono state belle e il campionato veramente interessante. Ogni giorno abbiamo affrontato condizioni diverse e impegnative in modo differente. Non è stato facile ma questo è il risultato di un lavoro di squadra e di una buona messa a punto della barca” chiosa Lanzillo.

Giuseppe Giuffrè armatore e randista di Low Noise  ha così commentato la vittoria al Campionato Europeo in Classe B: “Sono soddisfatto perché è un altro bel risultato per Low Noise – dice Giuffrè – La vittoria è stata particolarmente sofferta perché qui ci siamo scontrati con barche molto forti. Non solo con Pedro Campos, ma contro il resto di una flotta numerosa altamente qualificata. Fino all’ultimo abbiamo combattuto per non perdere la minima opportunità, ed è stato per noi decisivo il risultato della regata lunga”. Con Duccio Colombi al timone e Lorenzo Bodini alla tattica Low Noise ha risposto prontamente agli attacchi di Campos. Dal prossimo inverno vedremo Giuffrè su una nuova barca l ‘IY998c progettato da Matteo Polli, che ha seguito nelle modifiche l’attuale M37.

Questo il commeto al termine della kermesse continentale di Bruno Finzi, presidente ORC “Condizione atmosferiche difficili nella prima e ultima giornata non hanno impedito ai migliori equipaggi di mettersi comunque in evidenza le potenzialità tecnico scientifiche dei regolamenti ORC nelle altre regate. La terza giornata con tre regate stupende hanno dato la possibilità a tutti di apprezzare sia l’organizzazione in mare del Real Club nautico di Valencia che è riuscito a completare tre regate giornaliere due delle quali molto combattute con tre boline e due poppe, sia la classifica dove molte barche in Classe a e in B sono separate solo da alcuni secondi. Arrivederci in Spagna nel 2015 per il Campionato Mondiale ORCi dal 27 giugno al 5 luglio 2015 a Barcellona” ha detto Bruno Finzi presidente dell’ORC.

Per consultare le classifiche clicca qui.

Fonte: Zerogradinod.net

 

Lascia un commento