Una giornata indimenticabile al 470 Junior World Championship di Cervia

 

Condizioni al limite, caratterizzate da raffiche di Scirocco fino a 28 nodi e da onde alte in media un paio di metri, hanno reso indimenticabile e fisicamente impegnativa la quarta giornata del 470 Junior World Championship, evento organizzato dal Circolo Nautico Cervia – Amici della Vela, in collaborazione con la Federazione Italiana Vela, la Classe Italiana e la Classe Internazionale 470.

Il Comitato di Regata ha portato a termine altre due prove e con nove risultati attualmente in archivio punta a completare la serie di qualificazione, destinata a concludersi domani, con ben undici risultati utili.

In campo femminile (23 iscritti) tornano al doppio successo di giornata Lemaitre-Retornaz (oggi 1-1). Parziali che consentono alle campionesse uscenti di vantare 21 punti di margine sulle inglesi Lavery-Brickwood (12-3): un distacco che, qualora fosse confermato anche al termine della serie di qualificazione, consentirebbe al binomio francese di confermare il titolo vinto a La Rochelle nel 2013 già alla vigilia della Medal Race, in programma giovedì. Il podio “rosa” è attualmente completato dalle sorelle tedesche Greta e Anna Markfort (2-2), oggi capaci di ben due secondi. Perdono terreno, attestandosi in decima posizione, Di Salle-Dubbini (14-9), sempre migliori tra le italiane.

Tra gli uomini (46 iscritti) i campioni in carica Xammar-Herp (2-2) hanno risposto da par loro ai due successi di giornata ottenuti da Pirouelle-Sipan (1-1), sempre secondi a 19 punti dai leader. Terzi tornano a essere i tedeschi Winkel-Cipra (5-8), abili ad approfittare della giornata no toccata al binomio spagnolo Vila-Vila (13-12). Grazie a un settimo e un undicesimo difendono la quinta piazza Pilati-Rubagotti (7-11), lontani solo 8 punti dal podio provvisorio, mentre Ferrari-Calabro (12-9) muovono qualche passo avanti e sono ottavi.

La serie di qualificazione del 470 Junior World Championship si concluderà domani con la disputa delle ultime prove a partire dalle 14. Come detto in precedenza, le Medal Race, dal valore doppio e aperte ai primi dieci della classifica generale, si svolgeranno giovedì.

Guarda la gallery

Guarda il video

 

Lascia un commento