Gli adulti sull’Optimist, ritorno al passato con la Adult Only

Improvvisata prima edizione ieri in quel di chioggia della Adult Only, regata di Optimist riservata a timonieri “adulti”, nata su ispirazione e organizzazione del My StUFO Sailing Team che ha messo in palio anche il prezioso trofeo girante perpetuo.

Grazie alla disponibilità della Scuola Vela del Circolo Nautico Chioggia sono stati armati alcuni Optimist che hanno permesso di disputare una serie di regate a rotazione di timonieri; nonostante non siano stati registrati gli arrivi delle regate di qualificazione, quelli che sono apparsi “i migliori” hanno disputato una regata finale che ha definito la classifica di questo primo Adult Only.

Numerosi i timonieri presenti, Andrea Scarpa, Andrea Sambo, Roberto Tiozzo, Corrado Perini e Sandro Bighin tra i più “stagionati”, le signore Alberta Pagan, Marina Mulonia e Daniela Berto “appesantita” (ma in realtà aiutata) dalla presenza della figlia Asia a bordo, i più giovani Alberto Sambo e Francesco Scarpa; dopo alcune combattute regate di qualificazione venivano scelti i timonieri “meritevoli” di giocarsi la finale; la rotazione del vento però rendeva la regata decisiva una “corsa di cavalli” senza bolina, resa spettacolare soprattutto dalla performance di Alberta che si esibiva in una inaspettata scuffia mentre era ancora in lotta per il titolo.

Vittoria finale di Alberto Sambo che nella regata decisiva precedeva Corrado Perini, Francesco Scarpa e Daniela Berto ( ma OCS) mentre l’assistenza ( Roberto, Sandro e Marina) recuperava indenne Alberta Pagan. Poca tecnica ma molto divertimento per una regata destinata ad un grande avvenire.

Lascia un commento