California Cup: Vince Plenty, Enfant Terrible-Adria Ferries è quinto

Si sono concluse nel corso della notte italiana le regate valide per la California Cup, evento valido come terza frazione del Farr 40 US Circuit Championship che ha contato sulla partecipazione di quindici equipaggi.

Organizzata dal California Yacht Club, la manifestazione è giunta al termine con undici prove valide – la classe Farr 40 non ammette scarti – caratterizzate da una termica da sud-ovest che ha soffiato stabilmente tra gli 8 e i 12 nodi.

A conquistare il successo, il secondo consecutivo dopo quello di Long Beach, è stato Plenty (Roepers-Hutchinson, 1-1) che, vincendo entrambe le prove disputate in occasione della giornata conclusiva, ha reso inattaccabile la leadership ottenuta venerdì.

In seconda posizione, con un ritardo di ben dodici punti rispetto allo scafo portacolori del New York Yacht Club, si è piazzato Flash Gordon 6 (Jahn-Williams, 3-4) che ha tenuto testa a Nightshift (McNeil-Horton, 8-8), solido leader della prima ora finito in terza posizione.

La top five è stata completata da Groovederci (Demourkas-Appleton, 2-2), uscito alla distanza grazie a un finale in crescendo, e da Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Kostecki, 5-3) che, pur migliorando la propria media con il progredire della serie, ha pagato un avvio meno brillante del previsto.

Enfant Terrible-Adria Ferries resta comunque ai vertici della graduatoria del circuito, guidata allo stato attuale dal citato Plenty.

Tra le boe della California Cup a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries hanno regatato Alberto Rossi (owner-driver), John Kostecki (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Paul ‘Flipper’ Westlake (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Jacopo Bagnaschi (freestyler), Daniele Fiaschi (pitman), Roberto Strappati (albero) e Alberto Fantini (comandante-prodiere). L’attività del team è stata coordinata dal coach Marco Capitani, incaricato del progetto vele per conto di North Sails.

Terminata questa nuova trasferta a stelle e strisce, l’Enfant Terrible Sailing Team guarda ora al prossimo impegno relativo al Farr 40 US Circuit Championship: il West Coast Championship, organizzato dal Santa Barbara Yacht Club e in programma tra il 16 e il 19 luglio.

La stagione del team di Alberto Rossi proseguirà poi con l’attesa partecipazione all’ORCi World Championship di Kiel (in programma tra il 2-9 agosto): nell’occasione gli uomini dell’armatore anconetano torneranno a navigare a bordo del TP52 con il quale hanno chiuso al terzo posto – primi tra gli scafi owner-driver – l’Adria Ferries ORCi World Championship di Ancona.

Lascia un commento