Seconda giornata del Campionato Sociale Circolo della Vela Mestre

Nella splendida giornata di ieri, prima vera domenica d’estate, si è realizzata la seconda giornata del Campionato Sociale del Circolo della Vela Mestre, a largo della laguna di Venezia, presso Punta San Giuliano Mestre.

Con quasi 40 imbarcazioni in acqua e oltre 70 atleti presenti, la giornata ha visto la realizzazione delle due prove previste confermando il successo della manifestazione.

La prima prova ha visto l’orario di partenza posticipato fino alle 13,20 quando il vento si è stabilizzato sui 5 nodi con direzione Sud-Est.

Vento stabile anche per la seconda prova attorno ai 4,5 – 5 nodi fino alla partenza dei laser per poi intensificarsi un pochino per gli atleti degli Optimist.

Tra i 420 è confermato il gradino più alto della classifica per l’equipaggio Campaner-Sent grazie alle vittorie della precedente giornata che hanno reso la loro posizione al momento intoccabile.

Per le derive under21, la lotta è apparsa fin da subito molto serrata tra le coppie Frau-Berlin e Laino-Baraldi che si giocano il primo posto con un punto di distanza gli uni dagli altri.

Per gli RSFeva, confermata la prima posizione per l’equipaggio Missaglia-Munaretto inseguiti dalle agguerrite ragazze dell’equipaggio femminile Crisarà-Sottero.

Tra i Dinghy 12’ dura battaglia tra Venturin, Martini e Majer che hanno chiuso la giornata rispettivamente al primo, secondo e terzo posto della classifica.

Nei laser 4.7 Marta Della Valle ha confermato la sua grande grinta ipotecandosi, con un primo ed un secondo, la posizione più alta della classifica, seguita da Giovanni Massaria, Giorgio Cagliari e Elia Di Gregorio che ha chiuso l’ultima prova con un meritato primo posto.

Tra i Laser Radial Zennaro, Di Gregorio e Scalari hanno difeso fino alla fine le loro posizioni in classifica rispettivamente al primo, secondo e terzo posto.

Tra i più giovani atleti degli Otmist, la classifica dei Cadetti conferma la grande preparazione di Tommaso Boccuni, Sebastiano Majer e Erica Novel che hanno chiuso al primo, secondo e terzo posto.

Tra i laseristi Juniores la classifica è stata più combattuta, con confronti continui nelle prime posizioni, che al termine della seconda giornata vede in testa Marco Salvato e a seguire Gianluca Grinovero e Clara Finotello.

Giornata meno combattuta per gli atleti più grandi delle derive 550, Alpa R18 e Stag 18 dove in entrambe le prove gli equipaggi Di Domenico/Marsico e Giorgi/Vendraminelli poco spazio hanno lasciato alle altre imbarcazioni alternandosi in prima posizione.

Terzo in entrambe le prove l’equipaggio Bertolin/Gazzuolo.

Un Comitato di Regata all’altezza della situazione, formato dai bravissimi soci Cosimo Lunanova e Paolo Cupiccia, ha consentito la realizzazione di questa giornata con grande divertimento per tutti forse anche dei cefali della laguna che, accaldati dall’acqua scaldata dal sole, in numerosi cercavano riparo saltando dentro alle imbarcazioni in gara.

Immancabile infine l’apprezzatissima collaborazione delle mamme che ha consentito agli atleti di trovare importante ristoro alla fine della giornata con un ricco buffet.

La terza giornata del campionato è prevista per il prossimo 21 settembre.

Lascia un commento